Cronaca 15 Aprile 2020

L’associazione Carabinieri di Livorno dona 300 mascherine ad Amatrice

associazione Carabinieri Livorno dona 300 mascherine AmatriceLivorno 15 aprile 2020 – Nella giornata di ieri, 14 aprile,  alcuni operatori dell’Associazione Nazionale Carabinieri della Sezione “F. Gentile” di Livorno, si sono recati ad Amatrice per consegnare all’amministrazione comunale un dono: delle mascherine di protezione per gli amici Amatriciani, comprate grazie al contributo, oltre che della Sezione, del Dott. Cicchiello, noto pediatra livornese, e del gen. Medico Dott. Pucci.

Questo è soltanto un piccolo gesto ma è fatto con un cuore grande e cerca di contraccambiare la vicinanza dimostrataci in occasione della alluvione del 2017 da parte della cittadina di Amatrice e del suo sindaco di allora Sergio Pirozzi con i quali gli operatori A.N.C. avevano instaurato una profonda amicizia durante il sisma del 2016: nonostante gli Amatriciani fossero già provati profondamente dalla tragedia del terremoto, portarono al Comune di Livorno nella persona del suo sindaco di allora Nogarin, una donazione raccolta tra tutta Amatrice perché fosse destinata agli aiuti post-alluvione.

L’Associazione Nazionale Carabinieri Sez. di Livorno, che già da diverso tempo sta prestando supporto presso il triage degli ospedali di Livorno e Cecina per l’emergenza Covid-19, tramite il suo Presidente Cav. Lignola che è stato promotore dell’iniziativa, non ha voluto trascurare né dimenticare gli amici veri anche se purtroppo così lontani

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre