Cronaca 2 Febbraio 2022

Lavori in nero nei servizi pubblici: Altolà di Aamps nei confronti del sindacato USB

Livorno 2 febbraio 2022

AAMPS informa di avere registrato che in data odierna mercoledì 2/2/2022 il sindacato USB ha affisso su un muro perimetrale dell’azienda, in prossimità dell’accesso all’area Impianti in via dell’Artigianato 32, uno striscione con scritto “Lavoriamo in nero per un appalto pubblico”.

“Si ritiene che tale affermazione, verosimilmente dettata dal desiderio di alzare i toni sulla questione, possa risultare lesiva dell’operato di AAMPS da sempre improntato al massimo rigore in materia di gestione degli appalti pubblici e,

pertanto, ne prendiamo fermamente le distanze.

Nel caso specifico richiamato dal sindacato, riconducibile all’esito di una gara di appalto per il servizio di pulizia nei locali dell’azienda:

confermiamo e ribadiamo con forza che tutte le procedure messe in atto per l’individuazione del fornitore;

i successivi adempimenti per l’assegnazione dell’appalto;

sono stati realizzati con il consueto scrupolo a salvaguardia dei lavoratori e delle finanze pubbliche.

 

Ho comunque incontrato i lavoratori interessati dalla vicenda per comprendere fino in fondo le motivazioni della protesta e le rispettive esigenze”. Così commenta Raphael Rossi, Amministratore Unico AAMPS SpA

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Ekom, promozioni 24 maggio-2 giugno
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione