Aree pubbliche 19 Dicembre 2018

Lavori sul viale Italia da domani. Le modifiche alla viabilità e alle linee dei mezzi pubblici

INTERVENTI DI RIPRISTINO DELLA PAVIMENTAZIONE STRADALE DI VIALE ITALIA

Le modifiche alla viabilità e alle linee dei mezzi pubblici

Livorno, 19 dicembre 2018 – Da domani, giovedì 20 dicembre, un tratto importante del viale Italia sarà interessato da interventi di ripristino della pavimentazione stradale in seguito a scavi per la collocazione di infrastrutture sotterranee, eseguiti per conto di Terna Spa.

I lavori si concluderanno il giorno successivo, venerdì 21 dicembre.

Queste le zone di intervento previste, con le relative modifiche alla viabilità:

1) nei tratti di volta in volta interessati dai lavori tra piazza Orlando e il civico 107 del viale Italia sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata nella corsia nord–sud, con relativo restringimento di carreggiata. Laddove il restringimento non dovesse consentire un margine residuale in larghezza di almeno 3,5 metri per ciascun senso di marcia, il divieto di sosta sarà esteso alla corsia opposta;

2) nel tratto di viale Italia compreso tra il civico 107 e via dei Funaioli, dalle ore 8 alle ore 18, è previsto il restringimento della corsia di canalizzazione (direzione di marcia nord–sud) presente all’intersezione semaforica con via dei Funaioli; il semaforo rimarrà in posizione “lampeggiante”, con ripristino dopo le ore 18.

La circolazione sarà disciplinata da agenti di Polizia Municipale;

3) nei tratti di volta in volta interessati dai lavori tra via dei Funaioli e via Carlo Meyer sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata nella corsia con direzione di marcia nord–sud, con relativo restringimento di carreggiata. Laddove il restringimento non dovesse consentire un margine di almeno 3,5 metri per ciascun senso di marcia, il divieto di sosta sarà esteso alla corsia opposta;

4) nel tratto di viale Italia compreso tra via Meyer e il civico 145, sarà in vigore il divieto di transito nella corsia con direzione di marcia nord–sud, e il divieto di sosta con rimozione forzata in questo tratto e per ulteriori 50 metri prima e dopo; nella corsia parallela, abitualmente destinata al flusso veicolare con direzione sud–nord, sarà istituito il senso unico di marcia con direzione nord-sud. I mezzi del trasporto pubblico e gli altri veicoli autorizzati che abitualmente percorrono questa corsia, passeranno da via del Forte dei Cavalleggeri e da via Carlo Meyer, per poi ritornare sul viale Italia in direzione nord.

È prevista l’abrogazione delle fermate bus esistenti all’altezza del civico 131 e fronte civico 141 di viale Italia.

Sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via del Forte dei Cavalleggeri per 20 metri a partire dall’intersezione con via Meyer (in direzione di viale Italia) e in via Meyer per 20 metri a partire dall’intersezione con via Forte dei Cavalleggeri;

5) nei tratti di volta in volta interessati dai lavori tra il civico 145 e via Randaccio sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata nella corsia con direzione di marcia nord–sud, con relativo restringimento di carreggiata. Laddove il restringimento non dovesse consentire un margine di almeno 3,5 metri per ciascun senso di marcia, il divieto di sosta sarà esteso alla corsia opposta.

In tutte le zone di intervento è stabilito il limite di velocità di 30 km/h.

I divieti di sosta comporteranno la temporanea abrogazione degli spazi gestiti da Tirrenica Mobilità.

Per quanto riguarda le fermate dei mezzi pubblici, potrà essere abrogata non più di una fermata per tratta, in base all’avanzamento del cantiere (salvo quanto detto a proposito del tratto compreso tra via Meyer e il civico 145).

Sarà garantito l’accesso ai passi carrabili, il passaggio dei pedoni in condizioni di sicurezza e l’eventuale spostamento degli spazi di sosta per i veicoli al servizio delle persone disabili.

CONDIVIDI SUBITO!