Cronaca 2 Settembre 2023

Lavoro – Il Comune di Livorno seleziona un Dirigente Tecnico per il coordinamento attuativo del PNRR

comune (1)Livorno 2 settembre 2023 – Il Comune di Livorno seleziona un Dirigente Tecnico per il coordinamento attuativo del PNRR

L’Amministrazione comunale ha bandito una selezione pubblica per l’assunzione, a tempo determinato fino al 31/12/2026, di un Dirigente Tecnico Q.U.D. (Qualifica Unica Dirigenziale) ex art. 110 comma 1 D.Lgs. 267/2000, per il coordinamento attuativo del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) del Comune di Livorno.

Possono partecipare alla selezione i laureati in Ingegneria o Architettura e corsi equipollenti (con lauree specialistiche o magistrali in base ai nuovi ordinamenti), con abilitazione all’esercizio della professione (Albo degli Ingegneri settore Ingegneria Civile e Ambientale, Albo degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori) e con almeno 5 anni di servizio anche non continuativi prestati presso Pubbliche Amministrazioni con funzioni dirigenziali o di posizione organizzativa.

L’assunzione di questa nuova figura dirigenziale avviene nell’ambito del Decreto Legge 24 febbraio 2023 n. 13 (cosiddetto PNRR3) recante disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza e del Piano nazionale degli investimenti complementari al PNRR. Questo decreto, tra l’altro, ha elevato per gli enti locali la percentuale di dirigenti che è possibile assumere ex articolo 110, al fine di fronteggiare meglio le esigenze connesse ai complessi adempimenti del PNRR.

 

L‘Avviso relativo alla procedura selettiva, approvato con determinazione del Dirigente Settore Indirizzo Organizzazione e Controllo n. 6546 del 30/8/2023, scade il 30 settembre ed è pubblicato sul sito internet del Comune www.comune.livorno.it nella sezione Concorsi, sottosezione Selezioni, Procedure selettive ex art. 110, Selezioni in corso.

Sulla base delle nuove disposizioni normative, l’Avviso è stato altresì pubblicato nella sezione Bandi e Avvisi del Portale unico del reclutamento della Funzione Pubblica (portale “inPA”, indirizzo internet https://www.inpa.gov.it/).

Le domande, a pena di esclusione, potranno essere presentate esclusivamente telematicamente sul Portale unico del reclutamento della Funzione Pubblica (https://www.inpa.gov.it/) a decorrere dal 1° settembre 2023 e fino al 30 settembre 2023. Non saranno prese in considerazione domande inviate con modalità diverse da quelle indicate.

Per richieste di assistenza di tipo informatico legate alla procedura di iscrizione online:

i candidati, previa lettura della guida alla compilazione della domanda e delle relative FAQ presente in fondo alla home page del Portale “inPA”; possono utilizzare esclusivamente l’apposito modulo di assistenza cliccando su “Richiedi supporto” direttamente dal Portale.

Per tutte le informazioni dettagliate sulle modalità di presentazione della domanda, sulle caratteristiche dell’incarico, i requisiti, il trattamento economico e lo svolgimento della procedura selettiva, i candidati devono fare riferimento all’Avviso allegato al bando pubblicato.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione