Eventi 11 Dicembre 2021

Le aperture dei siti ebraici durante le festività

All’ombra dei cipressi: visita guidata ai due Cimiteri ebraici di Livorno

Cimitero ebraico di viale Ippolito Nievo

Cimitero ebraico di viale Ippolito Nievo

Livorno 11 dicembre 2021

Domenica 12 dicembre, doppio appuntamento con la storia di Livorno. Alle ore 10.00 visita guidata al Cimitero ebraico di viale Ippolito Nievo, alle 11,30 visita guidata al moderno Cimitero ebraico di Via Don Aldo Mei. E’ necessario il green pass e la prenotazione al 3208887044. Costo euro 10,00 a visita. Fino a 12 anni gratuito. 18 euro per chi effettua entrambi le visite. Autobus gratuito, offerto dal Comune di Livorno in collaborazione con Autolinee toscane. In caso di pioggia le visite verranno rinviate

I due cimiteri ebraici di Livorno, quello monumentale e quello ancora attivo conservano le radici storiche e culturali livornesi. Qui riposano dai grandi rabbini cabalisti del 700, come Joseph Ergas, a quelli più recenti come Coriat e Benamozegh, fino agli ultimi saggi di Livorno e i membri delle grandi famiglie che hanno lasciato un’impronta nella cultura europea.

Come sostiene il Foscolo, il sepolcro, non è soltanto un luogo di affetti, ma di trasmissione di un intero patrimonio umano. Per scoprire quanto la comunità ebraica livornese ha influenzato la storia, la cultura, la vita quotidiana di Livorno niente di meglio che visitare i due Cimiteri: passeggiare tra le lapidi che riportano i nomi delle strade livornesi o di attività commerciali come Attias, Franco, Chayes, Baquis, Dello Strologo, Friedman; di personaggi che hanno reso celebre Livorno nel mondo.

Il Cimitero monumentale è il terzo cimitero ebraico in ordine cronologico, qui si intrecciano storie familiari di mercanti, spedizionieri, studiosi, rabbini, musicisti, che hanno reso Livorno un punto di riferimento nel Mediterraneo. Qui riposano ben 27 rabbini tra i quali, Jeuda Coriat, Elia Benamozegh, Israel Costa, Baruch Piperno, Samuel Eschenazy, Mosè Coen; personalità livornesi come il musicista Michele Bolaffi, l’editore Salomone Belforte, gran parte della famiglia di Amedeo Modigliani.

Il Cimitero della Cigna è situato dietro il Cimitero Comunale lungo il torrente la Cigna. È attivo dal 1901, vi si accede da una cancellata in ferro decorata. A sinistra del cancello è presente un bacile in marmo e pietra serena, a forma di carrucola. Qua troviamo i cenotafi o le intere sepolture provenienti dai più vecchi cimiteri ebraici di Livorno, chiusi durante il Fascismo. Sono in marmo bianco a forma di tumulo, scolpite e decorate con foglie di acanto, modanature, girali fitomorfe, riportano la doppia iscrizione in portoghese ed in ebraico, ospitano stemmi familiari con una simbologia legata all’attività o al cognome del defunto. La cappella mortuaria, in stile neoclassico, opera dell’architetto Adriano Padova, ospita due epigrafi: una ricorda i militari ebrei caduti durante la Prima guerra mondiale, l’altra le vittime livornesi della Shoà. Sono presenti anche due piccole targhe in omaggio ad Amedeo Modigliani e al rabbino Bruno Polacco.

Nel Cimitero sono ospitate anche le sepolture di un piccolo camposanto di Portoferraio traslate in quest’area nel 1964.

Qui riposano personalità che hanno dato un contributo importante alla storia e alla cultura italiana e mondiale: Guido Menasci librettista di Cavalleria Rusticana, il giornalista Gastone Orefice, il generale Lusena, garibaldino, padre di Umberto Lusena, medaglia d’oro al valore militare alla memoria, molti che hanno lasciato un ricordo indelebile nella memoria dei Livornesi: Isidoro Kahn, Elio Toaff, Frida Misul.

Al fine di offrire un ventaglio più ricco di opportunità, per chi viene in vacanza a Livorno, durante le feste natalizie, o per quei Livornesi che desiderano approfondire un aspetto significativo della storia di Livorno, durante il mese di dicembre Amaranta servizi, in collaborazione con la Comunità ebraica di Livorno propone un calendario di aperture a partire da domenica 12 dicembre.

Domenica 12 dicembre ore 10.00 visita guidata Cimitero monumentale ebraico di Viale Ippolito Nievo e alle 11.30 visita guidata al Cimitero ebraico di Via Don Aldo Mei ( dietro il cimitero della Cigna)

Giovedì 16 dicembre ore 17.00 visita guidata al Museo ebraico di Via Micali, 21

Venerdì 17 dicembre ore 11.00 visita guidata alla Sinagoga di Livorno in piazza Benamozegh

Sabato 18 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 13.00 visite guidate Casa Natale Amedeo Modigliani, Via Roma,38

Domenica 19 dicembre ore 10.00 visita guidata alla Sinagoga in piazza Benamozegh , ore 11.30 visita guidata Cimitero monumentale di Viale Ippolito Nievo

Giovedì 23 dicembre ore 17.00 visita guidata al Museo ebraico di Via Micali, 21

Lunedì 27 dicembre ore 10.00 visita guidata alla Sinagoga di Livorno

Giovedì 30 dicembre ore 17.00 visita guidata Museo ebraico di Via Micali, 21.

Per ogni visita è necessaria la prenotazione al 3208887044 ed il green pass

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione