Cronaca 7 Giugno 2019

Le Fiamme Gialle a “scuola” di anticontraffazione tabacchi

Livorno – Si è tenuto presso la caserma “Gaetano Russo”, corso full immersion anticontrabbando e anticontraffazione tabacchi. Obiettivo: rafforzare e consolidare la preparazione delle fiamme gialle labroniche nella capacità di intercettare i flussi e le movimentazioni delle sigarette “non a norma”.

Al corso hanno partecipato 25 militari tra Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio nei Reparti del Comando Provinciale e del ROAN (Reparto Operativo Aeronavale) della Guardia di Finanza di Livorno.

Il training, strutturato in una parte tecnico-teorica e in una fase pratica, ha garantito un’istruzione completa e dettagliata sull’autenticazione dei prodotti del tabacco e sulle metodologie utilizzate dalla criminalità per manomettere la composizione e il confezionamento delle sigarette.

La post-formazione professionale degli investigatori della GdF, anche in questo campo d’azione, è importante per assicurare sempre elevati standard di controllo e sicurezza, a beneficio della collettività e della regolarità delle movimentazioni di merci che avvengono nei porti di Livorno e Piombino e negli scali dell’Isola d’Elba.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione