Cronaca 22 Febbraio 2019

Lega Giovani su sicurezza: “A Livorno ne stanno succedendo di tutti i colori”

“In questi ultimi dieci giorni nella nostra “grande” ma allo stesso “piccola” città ne stanno succedendo un po’ di tutti i colori.

Prima in una macelleria di Colline due complici spaccano a martellate e a pedate la vetrata, entrano e rubano il fondo cassa (600 euro e un Ipad). Il giorno dopo un uomo sulla trentina entra in un tabaccaio in Via Garibaldi, punta la pistola in faccia al commesso e scappa via con la refurtiva, forse aiutato da un complice. E non ci si ferma qua, perchè oltre i piccoli commercianti – da sempre oggetto di angherie da parte di delinquenti, ladri e truffatori – ora nel nostro caro comune Labronico neanche i luoghi di cultura e di istruzione si possono permettere di dormire sogni tranquilli. Infatti sono stati oggetto di atti di vandalismo e furti un teatro e tre Istituti Superiori (Cecioni-Buontalenti-Mascagni) tutti nella zona di Via Galilei…

Per quanto riguarda il Teatro, stiamo parlando del “Nuovo Teatro delle Commedie” un posto piccolo ma molto carino e accogliente dove si organizzano spettacoli di tutti i generi e dove la gioventù Livornese si incontra per discorrere e bere qualcosa in compagnia.

I ladri, al riparo della notte, forzano la porta di un magazzino abbandonato, spaccano il muro di collegamento con il Teatro e rubano tutto per un danno complessivo di 15mila euro. Il posto ora è in ginocchio e ha sospeso tutte le attività, e per questo esprimiamo vicinanza ai titolari.

Invece negli Istituti Superiori, magra consolazione, i ladri o meglio i vandali, non sono riusciti a rubare niente, lasciando comunque migliaia di euro di danni tra porte e finestre forzate e aule sotto sopra.

Insomma di questi tempi la sicurezza non è mai troppa, bisogna sempre avere un occhio vigile, ma sopratutto il nostro Comune necessità urgentemente di un piano di Sicurezza Cittadino. Per noi della Lega la sicurezza dei Beni, delle imprese e dei cittadini è una priorità imprescindibile, che deve essere tutelata ad ogni costo.

La sicurezza urbana si presegue con interventi di riqualificazione, eliminando i fattori di marginalità, promuovendo il rispetto della legalità e prevenendo la criminalità, ricordandoci sempre che il Cittadino deve essere il primo a collaborare con la Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine in caso di irregolarità.

Noi leghisti siamo vicini a tutti i livornesi vittime di questi delinquenti”.

Gabriele Potenza, Luca Tacchi – Lega Giovani Livorno

CONDIVIDI SUBITO!