Provincia 10 ottobre 2018

Lega Rosignano – Preoccupazione per comparsa sostanze di schiumose sul litorale

Esprimiamo preoccupazione per la comparsa di sostanze non identificate sulla fascia litoranea di Rosignano Solvay.

Fenomeni che preoccupano poiché, nel recente passato, hanno riguardato anche zone diverse della fascia costiera ed in periodi di stagione balneare.

Vogliamo precisare che in una logica di rispetto delle norme vigenti e di impegno a migliorare la situazione ambientale del nostro Comune, la Lega proporrà un’ ampia ed ambiziosa serie di iniziative.

Sperando nell’ aiuto di Regione e Governo, si aprirà anzitutto un focus su tutta l’ area più critica compresa tra Vada ed il Lillatro, cercando di rimediare a situazioni di precarietà ambientale ereditata dai decenni scorsi per chiare incapacità
politiche.

Ci riferiamo alla presenza di un ex sito utilizzato come disfattura di rifiuti, non solo urbani, posto sulla linea di costa di Rosignano e, non ultimo, al fenomeno erosivo della costa.

Non essendo nostro compito far luce sulle cause dell’ odierno episodio, possiamo tuttuavia anticipare idonee verifiche sulla validità dei controlli effettuati sino ad oggi, anche quelli su impianti pubblici, come il depuratore.

Altresì stimoleremo e sosterremo la più ampia collaborazione con le aziende presenti sul territorio, esistendo la tecnologia per ridurre e mantenere ancor più limitata ogni forma di prevenzione del rischio di impatto con l’ ambiente.

Commissario sezione LEGA Rosignano e Val di Cornia
COSTANZA VACCARO

Lascia il tuo commento