Politica 4 Giugno 2021

Lega: “Salvetti fa la guerra a chi segnala violazioni? Se così, il Prefetto metta in riga il sindaco”

 

Livorno 4 giugno 2021

Alessandro Perini consigliere comunale Lega: “Il prefetto rimetta in riga Salvetti”.

La nota stampa del consigliere comunale

“Adesso Salvetti fa la guerra a chi segnala violazioni della legge? Se così è, il prefetto rimetta in riga il sindaco richiamandolo al rispetto del ruolo”.

“Ci batteremo contro chi aspetta le 23:01 per far la foto dalla finestra per dire guarda quanti giovani ci sono in giro”, parole che sembrano pronunciate da un capo ultrà, ma che sono invece del sindaco Luca Salvetti. Un intervento legato alle recenti polemiche sulla malamovida.

Resto allibito per il messaggio del tutto diseducativo, che il sindaco ha pensato bene di allegare ad una copia della Costituzione consegnata ai ragazzi di una scuola. Sono parole lontanissime dalla cultura istituzionale che un sindaco dovrebbe, invece, avere.

Ho già detto che non condivido il tentativo di usare le restrizioni anti-covid per far valere il diritto alla quiete pubblica; ma non possiamo dimenticare che, in uno Stato di diritto, non si sceglie arbitrariamente quali regole fare rispettare e quali no.

 

Il senso che io traggo dalle parole di Salvetti è quello di un incoraggiamento alla violazione delle regole: divertitevi tranquillamente, tanto noi faremo la guerra a chi segnala le violazioni.

Tra l’altro sembra che Salvetti si ostini a non comprendere che divertimento e rispetto non sono due concetti necessariamente confliggenti. Quindi non c’è bisogno di incitare i ragazzi contrapponendo il divertimento al rispetto della legge.

Vista la gravità delle parole del sindaco, il prefetto deve convocarlo immediatamente e spiegargli ruolo e doveri di un primo cittadino.”

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione