Politica 2 Gennaio 2024

Lega su impianti sportivi: un errore investire i fondi pnrr sul Cubone anziché sul PalaModigliani

palamodì modigliani forum palamodiglianiLivorno 2 gennaio 2023 – Lega su impianti sportivi: un errore investire i fondi pnrr sul Cubone anziché sul PalaModigliani

“Come Lega riteniamo che il canone proposto dal gestore uscente per il palazzetto dello sport aggiudicato poi sulla base della gara portata avanti dall’amministrazione comunale in linea con il nuovo codice degli appalti e del partneriato pubblico privato voluto in particolar modo dal ministro Salvini, risulti conforme a quanto la struttura offre attualmente a chi la gestisce.

Infatti i costi di energia, luce e gas, risultano molto elevati per la conformità naturale dell’immensa cupola; si parla di decine di migliaia di euro mensili per una consona climatizzazione degli ampi ambienti.

Il fatto che alla gara a livello internazionale non abbia partecipato nessuno se non chi attualmente gestisce il palazzetto, ne è la concreta riprova”.

Lo dichiarano Filippo la Grassa segretario comunale Lega, Michele Gasparri e Carlo Ghiozzi che proseguono:

“Il Sindaco e la Giunta, a nostro avviso, avrebbero dovuto maggiormente investire su questa struttura rendendola appetibile per maggiori soggetti che, oltre a portare avanti spettacoli di alto livello, dovevano incrementare gli spazi per lo sport con costi abbordabili per le varie società ed associazioni sportive che ne volessero usufruire anche e soprattutto a livello locale, oltre che nazionale ed internazionale.

Più nel concreto, ad esempio, andavano progettati e realizzati investimenti per l’efficientamento energetico della struttura con pannelli solari magari sulla cupola del palazzetto, oppure con tettoie fotovoltaiche nel vasto parcheggio.

Tutto questo sarebbe stato possibile se Salvetti e giunta avessero intercettato i vari finanziamenti anche a fondo perduto che su questi tipi di interventi energetici delle varie strutture anche a livello pubblico, che circolano da anni.

Ancor più nel concreto potevano essere utilizzati i finanziamenti del PNRR intercettati per la realizzazione della futura palestra alla Scopaia denominata “cubone”, per dirottarli invece su lavori di questo tipo, andando così a realizzare un palazzetto autosufficiente dal punto di vista energetico, unico a livello non solo nazionale, ma anche internazionale, con maggiore appetibilità e possibilità, a questo punto, di poter richiedere importanti canoni di locazione all’eventuale gestore; quel ricavo allora sarebbe potuto essere riutilizzato per la ristrutturazione di ulteriori impianti sportivi che a Livorno stanno collassando su se stessi.

E’ quindi da denunciare la scarsa lungimiranza ed inadeguatezza di questa amministrazione a guida Salvetti, la quale non riesce a vedere nelle strutture già presenti sul territorio quelle opportunità a vantaggio dei livornesi ma non solo”

“Riteniamo pertanto che il Sindaco ancora una volta abbia dimostrato come sia necessario un suo passo indietro, lasciando spazio a chi potrà gestire in modo consono i patrimoni della città nell’esclusivo interesse dei livornesi”. Concludono così i tre esponenti della Lega

SVS 5x1000 2024
Inassociazione