Provincia 29 Gennaio 2024

Legalità e sicurezza, 5 anni di amministrazione Donati

Legalità e sicurezza, 5 anni di amministrazione DonatiRosignano Marittimo (Livorno) 29gennaio 2024 – Legalità e sicurezza, 5 anni di amministrazione Donati

Nel corso del mandato l’Amministrazione si è impegnata per sviluppare una rete attiva di presidio del territorio, per garantire la sicurezza dei singoli cittadini e la salvaguardia del benessere collettivo.
Grazie al lavoro degli uffici comunali, alla collaborazione con le Forze dell’Ordine e al coinvolgimento delle Associazioni di volontariato, sono state messe in atto numerose azioni, su vari fronti, per prevenire gli illeciti, diffondere la cultura della legalità e prestare soccorso alla cittadinanza in caso di pericolo.

La Polizia Municipale, oltre alle molte attività ordinarie (che spaziano dalla sicurezza stradale alla vigilanza edilizia, dal controllo ambientale all’informativa anagrafica), è stata impegnata in servizi di ordine pubblico disposti dalla Questura di Livorno, sia nel periodo dell’emergenza Covid, sia durante le estati seguenti con il progetto DivertiAMOci, volto a vigilare i luoghi di aggregazione giovanile e garantirne la sicurezza.

Per tutelare la quiete pubblica e prevenire situazioni di pericolo collegate al divertimento notturno, il Comune di Rosignano M.mo ha organizzato anche il ciclo di incontri “La buona Movida”. Cinque appuntamenti di confronto tra Autorità locali, operatori economici delle frazioni costiere e cittadini, per parlare delle regole che riguardano la gestione sostenibile delle attività di intrattenimento estivo e che consentono di vivere la notte in modo consapevole e rispettoso degli altri.

L’attività di controllo sul Demanio Marittimo è stata intensificata a partire  dall’estate 2022 grazie al Progetto Spiagge Sicure, siglato con la Prefettura di Livorno e sostenuto dal Ministero dell’Interno, per contrastare l’abusivismo commerciale e la vendita di merce contraffatta sulle spiagge. Inoltre la Polizia Municipale, con il supporto di GAV e forze di Polizia statali, ha programmato interventi contro il campeggio abusivo e l’accensione di fuochi sugli arenili.

Nel 2021 il Comune di Rosignano ha ottenuto il finanziamento del Ministero dell’Interno per il progetto “Prevenzione e contrasto della vendita e dello spaccio di sostanze stupefacenti”, grazie al quale la Polizia Municipale è stata dotata di una Unità Cinofila. Il cane, un pastore belga di nome Caos, e il suo conduttore hanno ottenuto l’attestato di idoneità a marzo 2023 e ad oggi hanno già svolto 39 operazioni di polizia contro il traffico di stupefacenti. Inoltre hanno partecipato con simulazioni ai percorsi formativi rivolti alle scuole, per promuovere l’educazione alla legalità e uno stile di vita libero da dipendenze patologiche.

La sicurezza stradale è stata garantita, non solo dai posti di blocco e dai controlli effettuati dalla PM, ma anche da interventi di miglioramento della viabilità, come la realizzazione di nuove rotatorie e di attraversamenti pedonali rialzati con illuminazione di sicurezza dedicata, quali in via della Cava, viale dei Medici, via Buccari, via del Popolo, via delle Pescine, via Filidei, via di Pozzuolo e via dei Cavalleggeri.

Per la sicurezza dei cittadini un ruolo fondamentale è svolto dal Centro Operativo Comunale (COC) di Protezione Civile, che in occasione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 è rimasto operativo per alcuni mesi consecutivi. Il COC è stato inoltre attivato per affrontare emergenze connesse ad eventi meteorologici di eccezionale intensità: il 15/11/2019 per forti piogge, il 22/12/2019 per piogge, vento e mareggiate, il 26/09/2020 in seguito alla tromba d’aria che ha coinvolto il quartiere “Palazzoni” e il 02/11/2023 per piogge, vento e mareggiate. Nella gestione delle emergenze, oltre alla sinergia con tutti soggetti istituzionali preposti, è stata fondamentale la collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio, con le quali sono state stipulate apposite convenzioni.

A Settembre 2023 è stato adottato il nuovo Piano di Protezione Civile ed è in corso l’iter istruttorio presso il Settore Regionale competente per la sua approvazione finale. La protezione civile è una funzione fondamentale del Comune e la prevenzione del rischio ne è l’attività principe. Per questo, al fine di diffondere la cultura di protezione civile e promuovere nei cittadini la  conoscenza di comportamenti e misure da adottare in caso di pericolo, l’Amministrazione Comunale ha partecipato alle campagne nazionali di comunicazione “IO NON RISCHIO – Buone pratiche di protezione civile”.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione