Aree pubbliche 19 Dicembre 2022

Lettera a Salvetti, “inaccettabile, bidoni dell’immondizia non permettono discesa dallo stallo per disabili, intervenga”

Livorno 19 dicembre 2022 – Lettera a Salvetti, “inaccettabile, bidoni dell’immondizia non permettono discesa dallo stallo per disabili, intervenga”

Gentile redazione vi invio questa foto e due righe rivolte al sindaco Luca Salvetti per segnalare un comportamento per me inaccettabile.

“Oggi pomeriggio, domenica 18 dicembre, sono andato a Montenero, ho parcheggiato in piazza delle Carrozze per prendere la funicolare ed arrivare così al Santuario.

Ho parcheggiato nello spazio per disabili ben segnalato da strisce gialle e cartello accanto all’ingresso della Misericordia di Montenero.

Bene non potevo aprire lo sportello per far scendere la persona con disabilità che avevo a bordo.

Permettetemi l’espressione, “qualche genio” ha ben pensato di lasciare di domenica sette, sì sette mastelli della spazzatura sul marciapiede lungo tutto il posto del parcheggio per disabili.

Non  potendo aprire lo sportello ho dovuto fermare l’auto in mezzo di strada, far scendere la persona con disabilità e lasciarla da sola in attesa davanti al passo carrabile della Misericordia di Montenero mentre parcheggiavo l’auto nello stallo.

Quando sono dovuto andare via stessa storia al contrario.

Ma i mastelli caro sindaco si espongono anche di domenica? Anche se fosse così e venissero ritirati di domenica, si fa un ritiro di un tipo di differenziata e lì c’erano 7 bidoni ognuno per un tipo di differenziata diverso (umido, carta, plastica, indifferenziata e così via)

Non so di chi siano quei bidoni, e neppure mi interessa saperlo. Sicuramente lì sul marciapiede non ci devono stare. Se sono di un esercizio commerciale se li tiene nell’attività e se non può tenerli gli date un posto pubblico dove gettare la spazzatura. Se invece sono di un condominio, gli date i mastellini e se li tengono in casa come migliaia di livornesi.

Questa è una mancanza di rispetto bella e buona, spero che Lei signor sindaco intervenga e gli faccia togliere definitivamente da quella posizione.

Non ha senso avere uno stallo per disabili e poi non poterlo usare. E’ una grossa mancanza di rispetto.

Grazie signor sindaco della sua attenzione e scusi lo sfogo, ma noi di problemi ne abbiamo già tanti di nostro, ci mancano anche i “normodotati” a metterci i “bidoni tra le ruote””

AGGIORNAMENTO ORE 09.30

Il sindaco di Livorno Luca Salvetti, molto attento a questo tipo di problematiche, appena ha letto la lettera del lettore a lui indirizzata, ci ha comunicato quanto segue:

“ho preso atto del contenuto della lettera e  l’ho trasmessa immediatamente ad Aamps.  Aamps farà un sopralluogo per capire che origine hanno quei mastelli,  chi ce li ha messi e ristabilire la situazione come deve essere”

 

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione