Aree pubbliche 8 Aprile 2022

LGBTQI+, sabato l’inaugurazione del centro antidiscriminazione “Lapprodo”

Sabato 9 aprile alle 11.30

Inaugurazione  del centro antidiscriminazione LGBTQI+ “L’Approdo”

Livorno, 7 aprile 2022

Inaugura sabato 9 aprile alle 11.30, in via Caduti del Lavoro 26, alla presenza del sindaco Luca Salvetti e dell’assessore al Sociale Andrea Raspanti, il nuovo Centro Ascolto LGBTQ+ “L’Approdo”, nato da una cooprogettazione tra Comune e Tavolo Rainbow_Coordinamento LGBTQI, e realizzato grazie a un finanziamento di € 100.000,00 del “Dipartimento Pari Opportunità Presidenza Consiglio Ministri a valere su un bando dell’Ufficio Promozione Parità Trattamento e Rimozione Discriminazioni”.

L’Approdo ha la funzione di garantire l’ascolto e la tutela di tutte le persone che hanno subito qualsiasi tipo di discriminazione in ragione del proprio orientamento sessuale e/o della propria identità di genere.

La sede è uno spazio polifunzionale sicuro, intimo, formativo e culturale, attraversato e caratterizzato da persone di ogni genere, età, cultura, religione, orientamento sessuale e politico, classe economica, che condividono l’interesse di accoglienza e ascolto dei bisogni delle persone LGBTQ+, nel comune obiettivo della condivisione delle esperienze e nel rispetto del consenso di tutti e tutte.

Nel centro sono garantite segretezza e rispetto della privacy a tutte le persone che vi entrano in contatto e/o che ne utilizzano i servizi sebbene, nel caso queste diano il loro consenso, saranno invitate a compilare le schede di monitoraggio anonime e a partecipare alla raccolta dati con lo scopo di migliorare i servizi offerti.

L’idea del progetto  nasce dalla sinergia tra il Comune di Livorno e il tavolo Livorno Rainbow _ Coordinamento LGBTQ+, legati dal protocollo d’intesa n. 326 del 23/04/2019 per la collaborazione in materia di politiche LGBTQ+. E’ stata costituita un’Associazione Temporanea di Scopo tra Comune di Livorno (capofila) con le associazioni A.ge.do e Liberta’ e diritti Arci Gay in partenariato con varie associazioni del territorio di Livorno Rainbow: FriendLI, Morphè _ Centro ascolto famiglie, Randi, Progetto Essere tutt*, Arciragazzi Diecidicembre dotate di esperte ed esperti che ne compongono l’equipe multidisciplinare, che svolgeranno le attività necessarie di coordinamento e comunicazione.

I servizi offerti e i recapiti

Opera all’Approdo una equipe multidisciplinare formata da:

  • psicologi/ghe, avvocata civilista, assistente sociale, educatore professionale, pediatra, medico, avvocata penalista e altri/e specialisti/e esterni/e _ tra cui esperta/o di risorse umane per inserimenti lavorativi;

  • i volontari e le volontarie qualificati/e del centro sono membri delle associazioni LGBTQ+ partner di progetto e di Livorno Rainbow, e/o persone esterne che offrono il loro supporto al centro e vengono formate appositamente per farlo.

Il centro, nei locali al primo piano del CRED del Comune di Livorno, è una struttura spaziosa, dotata di accesso per tutti e tutte, con rampe e ascensore, con un grande giardino e un parcheggio gratuito di fronte,

Resterà aperto 5 giorni alla settimana, dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00. A queste si aggiunge un’apertura mensile di sabato mattina o pomeriggio per eventi organizzati di formazione e/o gruppi di Auto Mutuo Aiuto (AMA).

In orario di apertura saranno presenti:

  • una segreteria esperta su tematiche LGBTQ+, in grado di offrire primo ascolto oltre che di occuparsi di attività di organizzazione e programmazione appuntamenti;

  • unə o più volontariə specializzatə sulle stesse tematiche, a disposizione per il primo ascolto

  • unə o più specialistə del giorno, dalle 17 alle 19, parte dell’equipe multidisciplinare

Linea telefonica di primo ascolto raggiungibile 7su7 al numero telefonico 380.5963102:

  • nelle ore diurne dalle 9.30 alle 19.00 con operatore/trice dal lunedì alla domenica

  • nelle ore notturne tramite messaggistica istantanea e canali social, con la possibilità di essere ricontattatə per fissare un appuntamento o altro

Mensilmente di sabato mattina o pomeriggio L’Approdo aprirà per attività extra organizzate ad hoc. Tutti gli eventi sono aperti alla cittadinanza nel rispetto del relativo silenzio da mantenere, durante le consulenze specialistiche che si svolgono in una stanza adibita ad hoc.

Il centro si coordina e integra la propria attività con gli altri servizi anti-violenza e discriminazione che da anni lavorano sul territorio, tra i quali ha come partner di progetto l’Associazione Randi, tra gli stakeholder l’Associazione Ippogrifo che gestisce il Centro Donna, entrambe membri di Livorno Rainbow.

L’Approdo, grazie alla sinergia con il Comune di Livorno promotore del progetto, è in collaborazione con le forze dell’ordine e con la rete dei servizi socio-sanitari e assistenziali territoriali, con i Centri per l’impiego, e con le strutture di accoglienza attualmente presenti sul territorio. L’Approdo si impegna inoltre a creare una rete con le altre strutture di ascolto e accoglienza LGBTQ+ attualmente presenti sul territorio regionale e nazionale, per iniziare uno scambio di pratiche e buone prassi da poter adottare e condividere.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Ekom, promozioni 24 maggio-2 giugno
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione