Cronaca 4 Maggio 2021

Li.Vivo, a maggio 21 flashmob di teatro, danza e musica

LI.VIVO – LIVORNO DAL VIVO

La città diventa palcoscenico con 21 flashmob di teatro, danza e musica

Maggio 2021

 

Li.Vivo, a maggio 21 flashmob di teatro, danza e musicaLivorno 4 maggio 2021

Durante il mese di maggio 2021, si terrà l’evento itinerante Li.Vivo – Livorno Dal Vivo e la città diventerà un palcoscenico a cielo aperto.

Per recuperare i 21 grammi, ipotetico peso dell’anima, che le arti dello spettacolo hanno perduto durante questo lungo periodo di inattività; Li.Vivo mette in scena una serie di performance artistiche a sorpresa.

21 flashmob che coinvolgeranno 7 attori, 7 ballerini e 7 musicisti che si esibiranno in 21 luoghi diversi di Livorno.

Le location sono state scelte tra le cinque circoscrizioni della città, tra il centro storico e la periferia, con una predilezione per quei luoghi meno conosciuti e di passaggio dove l’identificazione culturale è meno forte.

 

Teatro, danza e musica sono i settori coinvolti per celebrare l’Arte, e non a caso.

Durante l’anno pandemico infatti sono state le arti performative a soffrire più di tutte la crisi perché il contatto con il pubblico e la vicinanza ne sono un elemento imprescindibile.

Gli attori sono stati scelti tra le associazioni firmatarie del Tavolo Teatri del Comune di Livorno (Centro Artistico «Il Grattacielo»; Centro Culturale Vertigo; Compagnia Orto degli Ananassi del Teatro della Brigata; la Compagnia degli Onesti del Teatro 4 Mori; il Teatro agricolo; Nuovo Teatro delle Commedie e naturalmente il Teatro Goldoni).

Il gruppo dei ballerini sarà invece formato da Elena Zagaroli, co-organizzatrice del progetto, alcuni membri dell’Atelier delle Arti di Chelo Zoppi, di AreaDanza e ArteDanza, oltre ad alcuni freelance.

I musicisti che parteciperanno, come singoli o band, fanno parte dell’Associazione MusicArte e di Percorsi Musicali, oltre ad alcuni freelance.

I passanti si ritroveranno casualmente ad assistere allo spettacolo.

Un effetto sorpresa che ha il fine di risvegliare l’interesse e l’amore per l’arte, una passione che ci accomuna tutti.

Durante le performance, il team di Giulia Barini, organizzatrice dell’evento, realizzerà shooting fotografici e riprese video per documentare e promuovere l’iniziativa.

Le fotografie diventeranno successivamente parte di una mostra fotografica che sarà esposta nelle bacheche comunali della città.

Il materiale video sugli spettacoli e il backstage diventerà un documentario contenente anche interviste agli artisti e agli addetti ai lavori.

 

Il progetto è stato pensato da Giulia Barini, fotografa livornese e curatrice di mostre collaterali di molti eventi dell’associazionismo culturale locale, nonché da 5 anni fotografa ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia, in collaborazione con la ballerina e performer artist Elena Zagaroli.

Tutto nasce dall’esigenza di risvegliare l’amore per l’arte e dare la possibilità agli artisti di potersi esprimere in uno spazio scenico a cielo aperto

 

Li.Vivo è un progetto realizzato grazie al supporto del Comune di Livorno che metterà a disposizione le bacheche comunali per l’affissione di 3800 stampe delle fotografie realizzate durante gli spettacoli.

Per maggiori informazioni consultare la pagina Facebook Livorno Dal Vivo e l’account Instagram @livornodalvivo_

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento