Aree pubbliche 20 Gennaio 2021

Libertà: parcheggio selvaggio roulotte, anche sul posto del disabile

Livorno 20 gennaio 2021

Parcheggio di scambio in viale della Libertà, la segnalazione di un lettore:

“Questa è la situazione del parcheggio in viale della Libertà: roulotte parcheggiate sul marciapiede e addirittura nello spazio disabili contrassegnato in terra da una bella segnaletica gialla.

Molte di queste roulotte sono lì da mesi, tutto regolare? Possibile che nessuno controlli?

In queste immagini possiamo vedere una roulotte sul marciapiede. Nella foto più piccola si vede la ruota a terra del mezzo e – purtroppo si nota male – ma è anche parzialmente bruciata (a testimonianza del tempo che è lì)

 

Il “condominio Roulotte” sul marciapiede anche con “area giardino”

La roulotte parcheggiata che prende tre posti auto e mezzo

Quella che vediamo nelle prossime immagini è un’altra roulotte parcheggiata li da mesi, fino a pochi giorni fa tutto quello che si vede all’esterno era contenuto nel mezzo. “Oggi pulizie di gennaio”

Qui invece possiamo vedere una roulotte parcheggiata da mesi su un posto contrassegnato dalla segnaletica orizzontale gialla per i disabili

Oltre a queste immagini poi c’è anche un’altra roulotte parcheggiata da mesi.

Questa era anche un pericolo: aveva il ferro del gancio che sporgeva diversi centrimetri sulla strada.

Un pericolo per le macchine che passando al buio potevano spaccare la carrozzeria sulla parte sporgente e poco visibile del gancio. Oppure peggio, una persona a piedi che lasciava la macchina, passando di lì poteva farsi male.

Fortunatamente però da qualche giorno qualcuno ha pensato di togliere questo pericolo e la roulotte è stata spostata. Il gancio non sporge più in strada.

Poi per non farci mancare niente, come si vede dalla foto, abbiamo anche un camper completamente parcheggiato sopra il marciapiede”

Libertà parcheggio selvaggio roulotte, anche sul posto del disabile

Se io lascio l’auto in un luogo pubblico senza assicurazione o sul marciapiede, mi viene portata via, qui invece la situazione descritta sembra la normalità.

La grande assente in tutta questa situazione è l’amministrazione comunale.

Possibile che l’amministrazione non si sia mai accorta di niente? Se invece ne fosse al corrente come mai non ha ancora risolto la situazione?

Non si possono creare zone franche o tollerare certe situazioni”

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento