Provincia 28 Febbraio 2020

L’inno di Mameli ed Europeo suoneranno a Rosignano prima del Consiglio Comunale

Mozione approvata da tutti tranne che dal Movimento 5 Stelle che si astiene

Rosignano (Livorno) 28 febbraio 2020 – Il Gruppo Consiliare Lega – Salvini Premier, costituito presso il Consiglio Comunale di Rosignano Marittimo, rende noto che nella seduta di ieri 27 febbraio ha presentato una mozione nella quale è stato proposto che, all’inizio delle sedute consiliari, vengano suonati sia l’Inno Nazionale che quello Europeo.

Stefano Scarascia, Consigliere Capo Gruppo Lega Rosignano”La correttezza politica impone di informare che il testo approvato è frutto anche di un emendamento proposto dal Gruppo del Partito Democratico, che il Gruppo Lega ha ritenuto perfettamente integrabile nella propria mozione originale.

Ringraziamo il Gruppo del Partito Democratico per il significativo contributo.

La mozione è stata approvata a larghissima maggioranza, si è astenuto soltanto il Movimento 5 Stelle.

Noi riteniamo che l’avvenuta approvazione di tale atto, del quale rivendichiamo l’idea ma siamo felici di condividerne lo spirito con le altre forze politiche che lo hanno sostenuto e votato, sia un momento particolarmente significativo per la Comunità di Rosignano Marittimo.

In un momento di difficoltà per l’Italia riteniamo che ogni atto, anche simbolico, che possa contribuire a rafforzare l’identità e la coesione nazionale sia una buona notizia per tutti”.

CONDIVIDI SUBITO!