Rugby 24 Ottobre 2023

Lions Amaranto under 18, largo successo e primo posto in classifica

Lions Amaranto under 18, largo successo e primo posto in classificaLivorno 23 ottobre 2023  – Lions Amaranto under 18, largo successo e primo posto in classifica

Il largo successo condito dal bonus-attacco ottenuto in casa, nel derby della costa, contro la formazione sinergica dei Mascalzoni del Canale, consente alla LundaX Lions Amaranto under 18 di salire solitaria in vetta alla classifica e di avvicinare il traguardo delle semifinali d’area.

Sul terreno amico ‘Emo Priami’, nel match valido per la terza giornata del girone 1, Fase Qualificazione, del cosiddetto campionato regionale (torneo che vede al via, divise in due raggruppamenti, le squadre della Toscana e dell’Umbria non impegnate nell’èlite di categoria), i ragazzi allenati da Francesco Consani e Alessandro Brondi si sono imposti 34-7 (6 mete a 1).

La nuova situazione in graduatoria (due turni alla fine della fase): LundaX Lions Amaranto 12 p.; Centauri ‘1’ 10; Mascalzoni del Canale 9; Unicusano Livorno ‘2’ 7; Bellaria Pontedera 5; Valdinievole -4.

Al termine di questo scorcio iniziale della stagione, le prime due di ciascuno dei due gironi giocheranno le semifinali. Si determinerà una graduatoria, con la quale saranno individuate le formazioni che poi accederanno al campionato interregionale ‘1’.

La LundaX Lions Amaranto giocherà domenica prossima in casa con il Bellaria Pontedera e poi il 5 novembre a Gubbio, ospite dei Centauri ‘1’. Contro i Mascalzoni del Canale, gli amaranto hanno confermato le buone qualità evidenziate anche nelle precedenti due uscite (pareggio casalingo con l’Unicusano Livorno Rugby e larga affermazione a Uzzano, contro il Valdinievole).

Lo schieramento iniziale:

Meini; Cozzolini, Gabbriellini, Pellegrini, Paradiso; Giorgi, Munafò; Consani, Contini, Bulleri; Longhi, Vernoia; Manguso, Bani, Bianucci. Entrati nel corso del match anche Tecce, Giudici, Parziale, Bacci, Tampucci, Giusti e Palomba. Gara sempre saldamente in mano ai padroni di casa.

Per la LundaX Lions Amaranto, due mete di Consani, una meta e due trasformazioni di Paradiso ed una meta a testa per Munafò, Manguso e Palomba.

Nella categoria under 18 sono impegnati i ragazzi nati negli anni 2007, 2006 e 2005: questi ultimi sono i cosiddetti ‘rientranti’. Al massimo, a referto, in ogni gara, possono figurare, otto giocatori ‘rientranti’: nella squadra amaranto, domenica, era presente solo un atleta del 2005.

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione