Cronaca 22 Settembre 2022

Lite Perini-Bottai, se si procederà per rissa sarà anche anche nei confronti del consigliere comunale

Lenny Bottai - Alessandro PeriniLivorno 22 settembre 2022 –

Lite Perini-Bottai,  il 1°gennaio 2020 scrivevamo su LivornoPress:  Saranno le telecamere a chiarire cosa è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi tra l’ex pugile Lenny Bottai e il consigliere della Lega Alessandro Perini. Tra i due c’è stato uno scontro in via degli Avvalorati e Perini è stato poi refertato all’ospedale con una prognosi di otto giorni.

Prima di riportare le ultime novità di oggi sull’accaduto, ricordardiamo quei fatti. Vi riportiamo le dichiarazioni video dei due protagonisti dell’episodio rilasciate all’epoca dei fatti. Le versioni rese dai due protagonisti non coincidono, sono completamente opposte.

 

Alessandro Perini (Consigliere comunale Lega)

Perini spiega al telefono che l’episodio non è casuale ed è stato cercato da Bottai. “Mi ha tirato per i vestiti, schiaffi in faccia. Da lì è partita un po’ di baruffa.

Sono arrivati 8-10 suoi amici e a un certo punto lui mi ha mollato un colpo in faccia con lo schermo del telefono io non potevo far nulla, ero circondato. Di fatto è stata una vera e propria aggressione.

Un passante, che io non conosco ma che conosce me, è sceso dalla macchina ed è intervenuto”.

 

Lenny Bottai (Pugile e coordinatore cittadino del Partito Comunista)

Lenny Bottai: “dopo aver visto la foto postata dal consigliere comunale Perini davanti al Comune di Livorno con scritto “sono qui davanti al Comune”…. visto che ero in zona l’ho incontrato per chiarire la discussione che va avanti da diverso tempo sui social, dove spesso offende e non parla di politica, ne ha sempre una per provocare e farsi pubblicità.

Ne è nata una discussione abbastanza animata, ì dieci miei amici come dichiara il Perini erano dei passanti che sentendoci discutere si sono avvicinati per ascoltare, poi ad un certo punto è sceso da una macchina un energumeno che dopo aver chiesto al consigliere se era il figlio di Perini mi ha colpito facendomi volare occhiali e cellulare che avevo in mano. Mi sono difeso contro questo uomo (non con il consigliere comunale), ho avuto la meglio e l’ho anche graziato quando mi diceva “Basta, basta lasciami andar via”.

L’energumeno è risalito in macchina e se ne è andato via, mentre io continuavo la discussione con il consigliere.

Sul posto è intervenuta la municipale che ha raccolto le testimonianze comprese quelle dei passanti per ricostruire la dinamica dei fatti. Ci sono le telecamere da li si scoprirà come sono andate le cose”

andavano avanti da tempo nei post Facebook. Da li ne è scaturita una lite,

Lite Perini-Bottai oggi

 

La Lite avvenuta nel pomeriggio del 31 dicembre 2020 in via degli avvalorati ha avuto una svolta.

Dopo aver analizzato le immagini e sentite le testimonianze, il Pubblico Ministero al temine delle indagini per rissa nei confronti di Lenny Bottai (ex pugile e coordinatore cittadino del Partito Comunista) a seguito della denuncia del consigliere comunale della Lega, Alessandro Perini è arrivato alle sue conclusioni.

Se si procederà a processo sarà per rissa e lo si farà per 4 persone: Lenny Bottai, Alessandro Perini ed atre due persone intervenute dopo aver visto la scena (un uomo che passava di lì  ed è sceso di macchina ed un uomo che aveva assistito alla scena mentre era al lavoro).

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Banner 5x1000 svs 2022