Cronaca 31 Gennaio 2018

“Lite in strada, conseguenza dei tagli” – M5S: “votaci” assumeremo 10.000 agenti

LITI IN STRADA LIVORNO / LA ROSA – BERTI (M5S)

“CONSEGUENZA DEI TAGLI A FORZE DELL’ORDINE. CON NOI 10 MILA ASSUNZIONI”

Livorno 31 gennaio 2018. “I livornesi devono tornare a sentirsi sicuri nei propri quartieri. Il governo del Movimento 5 Stelle metterà le forze dell’ordine in grado di lavorare sul territorio, fermando la logica scellerata dei tagli lineari ai ministeri. Per questo tra le 20 priorità del programma del Movimento 5 stelle abbiamo inserito l’assunzione di 10mila nuovi agenti. Le coperture ci sono” così Giulio La Rosa e Francesco Berti, candidati M5S in un post facebook di riferimento all’articolo sull’episodio di violenza ieri in zona Garibaldi.
“L’amministrazione comunale ha cercato di combattere il degrado del quartiere Garibaldi creando movimento nel quartiere e portando soluzioni di vivacità culturale per il ripopolamento del quartiere facendo vivere la piazza e le strade limitrofe. Ma a queste misure va affiancato un maggiore controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine che però son costrette a lavorare in condizioni di impotenza spesso frustranti” prosegue La Rosa, candidato all’uninominale.
“Ho avuto modo di parlare con i vertici locali che mi hanno assicurato un presidio permanente sul territorio rispondendo alla richiesta delle associazioni di quartiere. Ma questa è solo una soluzione a breve termine che, oltretutto, crea difficoltà al corpo in altri punti nevralgici della città: impiegare stabilmente 10 elementi in una situazione generale di assenza di risorse non può portare a benefici a lungo termine” sottolinea Giulio La Rosa che aggiunge “I numeri parlano chiaro: 97.000 operatori della polizia ad oggi contro i 120.000 necessari sul territorio italiano ecco perché una delle prime misure del movimento sarà l’assunzione di ulteriori 10.000 poliziotti per inizio legislatura. La sicurezza non può essere un business e i governi che si sono alternati finora sulla scena politica hanno invece fatto il bello e cattivo tempo in questo settore”
“Non si può far finta di non vedere il problema – concludono i Cinque Stelle – l’esasperazione dei cittadini è la riprova che il dado è ormai tratto e bisogna uscire al più presto da questo impasse”
La Rosa e Berti saranno insieme agli altri candidati a Piombino per l’apertura del Tour Sicurezza M5S di giovedì 1 febbraio.
In copertina immagine di archivio
CONDIVIDI SUBITO!