Cronaca 22 Settembre 2020

Livorno calcio, si gioca a porte chiuse ma il divieto di sosta rimane

Domani a partire dalle 14.30 su piazzale Montello, via Rodocanacchi e via Lusena

Partita di Coppa Italia, ancora divieto di sosta con rimozione forzata

Livorno, 21 settembre 2020 – Mercoledì prossimo, 23 settembre, allo stadio comunale “Armando Picchi” si disputerà la partita di Coppa Italia Livorno-Pro Patria.

L’incontro è in programma per le ore 17 e, nel rispetto dell’attuale normativa nazionale anti-Covid, si svolgerà ancora a porte chiuse.

Così come per le partite che si sono disputate a luglio, all’interno dello stadio è prevista la presenza di calciatori, accompagnatori, giornalisti, sponsor, tecnici, addetti alla sicurezza e alla gestione dell’impianto sportivo.

Pertanto, su richiesta della Questura e con il parere favorevole della Polizia Municipale, mercoledì 23 settembre, dalle ore 14.30 fino al termine della manifestazione, per motivi di sicurezza sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata nell’area di parcheggio di piazzale Montello compresa tra via Rodocanacchi e via Lusena, antistante allo stadio comunale “Armando Picchi”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento