Cronaca 20 Febbraio 2021

Livorno, “La crisi senza fine dell’edilizia scolastica”, FI: “Sia ripristinato il diritto allo studio”

Liceo Enriques, consegnate alla preside "le chiavi" del plesso di via Goldoni

Liceo Enriques, il plesso provvisorio di via Goldoni

Livorno, 20 febbraio 2021

Forza italia: “La crisi senza fine dell’edilizia scolastica, sia ripristinato il diritto allo studio”

“Sembra inarrestabile la crisi che coinvolge l’edilizia scolastica a Livorno.

Una crisi che mette in discussione il diritto allo studio e la libera scelta degli studi nelle scuole medie superiori.

La crisi che coinvolge gli edifici scolastici va avanti da molti anni ma sembra ora aggravarsi di mese in mese, mortificando uno dei principi fondamentali sui quali si reggono la nostra democrazia e la Costituzione; è il momento che le istituzioni affrontino il problema in maniera netta e risolutiva.

Da molto, troppo tempo, la provincia (ricordiamo che quest’ultima è responsabile per legge dell’edilizia scolastica) rimanda ristrutturazioni necessarie per dare continuità ai progetti di studio, causa anche dei pochi finanziamenti che Regione Toscana e Stato dedicano alle ristrutturazioni  degli edifici scolastici.

 

Abbiamo ricevuto molte segnalazioni sul fatto che numerose richieste di iscrizioni a licei sono state rigettate dai Dirigenti scolastici per mancanza di aule.

Siamo a Livorno, non in un angolo sperduto di una periferia; questa situazione è intollerabile, lede il diritto dei ragazzi e delle loro famiglie.

 

Si sente tanto parlare di next generation, di strategie che mettono al centro i giovani, del ruolo primario della formazione e della scuola; ebbene tutto questo non sarà possibile a Livorno se la situazione della cronica mancanza di spazi, di aule, di edifici adeguati, non subirà una netta inversione di tendenza.

Occorre l’ impegno serio e concreto da parte delle Istituzioni.

E’ importante ottimizzare al meglio e con competenza gli spazi dei nostri Istituti in base alla capienza ed in funzione della vicinanza agli stessi.

E’ fondamentale assegnare ad ogni struttura gli ambienti necessari per ottimizzare al meglio l’ attività didattica.

 

Proprio per questo, come Forza Italia, inoltreremo a tutti i livelli la richiesta di incrementare i fondi ministeriali e regionali che permettano di ristrutturare e adeguare gli edifici esistenti con la necessaria manutenzione straordinaria e che consentano di costruire nuovi edifici.

Sottolineiamo che è fondamentale una attenta analisi dei flussi di iscrizioni a medio e lungo termine al fine di permettere una stabilizzazione nell’ organizzazione gestionale e didattica agli Istituti Scolastici.

Occorre agire con rapidità affinchè il diritto allo studio torni ad avere piena legittimità anche a Livorno”.

Giampaolo Giannelli, Responsabile Dipartimento lavori pubblici e trasporti – Forza Italia Toscana

Chiara Tenerini, Coordinatore provinciale Livorno e Responsabile Dipartimenti Regione Toscana – Forza Italia

Elisa Amato, Coordinatore comunale Livorno e Responsabile provinciale Livorno Dipartimento Istruzione – Forza Italia

 

 

CONDIVIDI SUBITO!