Sport 25 Ottobre 2023

Livorno ospita la Supercoppa Italiana femminile di sitting volley

Livorno, 26 ottobre 2024 – Livorno ospita la Supercoppa Italiana femminile di sitting volley

Sarà Livorno la sede della Supercoppa Femminile Italiana di Sitting Volley 2023, riservata alle società vincitrici dell’edizione 2023 del Campionato Italiano e della Coppa Italia 2022.

La competizione si giocherà Sabato 28 ottobre tra le scudettate della Dream Volley Pisa e Cedacri GiocoParma vs Cesena, vincitrici della edizione 2022 della Coppa Italia.

Entrambe le squadre vantano atlete della Nazionale Italiana di Sitting Volley, che hanno dimostrato il loro valore vincendo i Campionati Europei a Caorle e qualificandosi per le prossime Paralimpiadi che si svolgeranno a Parigi nel 2024. Parteciperà anche il tecnico della Nazionale Italiana Amauri Ribeiro.

L’evento è patrocinato da Regione Toscana e CIP Toscana. Il Comitato Regionale Fipav Toscana e Territoriale Basso Tirreno con l’organizzazione della Supercoppa desiderano inviare un segnale importante a tutto il movimento pallavolistico della Toscana sull’importante crescita che il movimento del Sitting Volley sta registrando in tutta la regione.

Partners dell’iniziativa sono la società pallavolistica MVTomei Volley Livorno, che si è resa disponibile nel supporto dell’organizzazione di questo evento, IES Solare srl, SCAR srl, FEMILI, che hanno creduto nel progetto e la APS Sintomi di Felicità, realtà associativa livornese che da anni opera a livello nazionale ed internazionale nell’organizzazione e coproduzione di eventi che riguardano la disabilità a 360°,lo sport e l’inclusione. Un’altra importante collaborazione è con il comitato Strabilianti, sempre in prima linea nel sostenere eventi per la promozione della cultura paralimpica.

Una giornata storica per la città di Livorno, che accoglie per la prima volta due finali nazionali di Supercoppa Italiana, sitting volley e pallavolo. Una occasione unica per partecipare a competizioni di altissimo livello e una grande opportunità per ispirare i giovani nel conoscere discipline paralimpiche, incoraggiandoli allo sport ed ai valori della determinazione e disciplina.

Dettagli dell’evento:

Data: 28 Ottobre 2023

Ora: 10:00 (Accoglienza e racconto della disciplina)

Luogo: Palestra La Bastia, Livorno

Programma dell’evento:

10:00: Accoglienza con il racconto della disciplina da parte di vari protagonisti e delle attività riguardanti il Comitato Strabilianti e dell’APS Sintomi di Felicità.

11:00: Inizio della finale di Supercoppa Femminile di Sitting Volley tra Dream Volley Pisa e Cedacri GiocoParma Vc Cesena, con giocatrici della Nazionale Femminile Italiana di Sitting Volley

“In questa città c’è stato il momento del grande basket e ora c’è quello del grande volley- ha affermato il sindaco Luca Salvetti – presentando l’iniziativa sportiva che si svolgerà nella giornata di sabato prossimo a Livorno.

“Livorno è riuscita a ritagliarsi ancora una volta uno spazio in ambito sportivo, e nella stessa giornata vedremo giocare a Livorno due supercoppe femminili: una di sitting volley e l’altra di volley, due grandi eventi saranno concentrati in un’unica giornata. Dopo la partita le giocatrici di sitting volley, reduci dalla medaglia d’oro europea, saranno accolte al Modigliani Forum per una saluto da parte delle ottomila persone presenti. Vivremo un sabato bellissimo che conferma Livorno come città dello sport”.

Alla presentazione che si è tenuta in Sala Cerimonie a Palazzo Comunale hanno partecipato Giulia Aringhieri vice presidente del comitato Strabilianti, atleta paralimpica e campionessa europea di sitting volley, Giovanni Giannone presidente provinciale di Coni, Valerio Vergili garante della Disabilità del Comune di Livorno, Giammarco Modi presidente Federazione Italiana Pallavolo Toscana, Massimo Porciani presidente Cip Toscana, Alessandro Orsucci Vice Presidente del Comitato Basso Tirreno.

Era presente anche Dario Castelli – MV Tomei Livorno Volley.

Giulia Aringhieri, reduce dalla vittoria europea con la squadra nazionale di sitting volley e visibilmente emozionata, ha spiegato che non è stato facile organizzare l’evento di sabato mattina, per il poco tempo a disposizione e soprattutto perchè era impegnata nell’europeo. “La giornata di sabato sarà tutta dedicata allo sport rosa. Il mio più grande sogno sarà di riuscire a portare in città una sorta di inizio di squadra livornese. Sabato comunque saremo tutti a tifare lo sport paralimpico, a farlo conoscere e proprio per questo sono state invitate tutte le scuole del territorio di ogni ordine e grado”.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione