Ambiente 18 Gennaio 2023

Livorno, Pisa e Collesavetti, i tre comuni insieme contro l’inquinamento

Livorno 18 gennaio 2023 – TRE COMUNI INSIEME CONTRO L’INQUINAMENTO

Il comunicato congiunto di Una città in comune Pisa, Buongiorno Livorno, La sinistra di Collesalvetti, Rifondazione Comunista Pisa e Livorno

“A Collesalvetti, Livorno e Pisa un risultato inedito: Una città in comune Pisa, Buongiorno Livorno, La sinistra di Collesalvetti, Rifondazione Comunista Pisa e Livorno, con una mozione congiunta, hanno ottenuto che i tre comuni comincino ad agire in sinergia per affrontare in modo efficace il problema delle maleodoranze causate dall’area industriale di Stagno e dal porto di Livorno. Non si tratta solo di un problema di cattivi odori, che già di per sé hanno un impatto pesante sulla qualità della vita della cittadinanza: occorre capire anche quali possano essere gli effetti negativi sulla salute e trovare le forme per affrontare queste criticità.

La mozione è stata approvata da tutti e tre i consigli comunali e chiede che si apra ufficialmente un confronto tra tutti gli enti interessati a livello locale, regionale e nazionale coinvolgendo anche le realtà potenzialmente responsabili delle maleodoranze, che venga promossa una discussione pubblica approfondita e trasparente con la cittadinanza nei tre comuni, che si trovino le risorse perché vengano realizzate adeguate campagne di monitoraggio in tutte le aree interessate dalle emissioni. Sono questi i primi passi da muovere e per farlo è anche necessario, come chiesto infatti nella mozione approvata, organizzare innanzitutto una riunione congiunta delle commissioni competenti dei tre comuni per discutere lo stato dell’arte e le azioni da intraprendere.

Sono servite le nostre opposizioni di sinistra per fare un passo che l’ARPAT aveva già suggerito nel 2020: che le amministrazioni comunali si facessero parte attiva per riuscire ad ottenere una conoscenza approfondita e una valutazione chiara di quanto avviene.

Confidiamo che a questo punto si lavorerà a mettere a comune un investimento su forme di monitoraggio sempre più capillari e aggiornate, che dovranno essere rese pubbliche alla cittadinanza, e puntiamo a far sì che da qui parta anche un’azione congiunta per arrivare ad un tavolo di livello nazionale che coinvolga pienamente tutti gli enti competenti, tra cui anche la Regione e il Governo, per affrontare la situazione.

Sottolineiamo che abbiamo anche illustrato la problematica in un incontro con la Prefetta chiedendo che da parte della stessa Prefettura di Pisa si solleciti la costruzione di un confronto che investa tutti i livelli istituzionali. Il Prefetto di Livorno è stato ugualmente interpellato: mentre aspettiamo anche la sua risposta ci adopereremo con le nostre amministrazioni per mettere in atto la mozione”.

Una città in comune Pisa, Buongiorno Livorno, La sinistra di Collesalvetti, Rifondazione Comunista Pisa e Livorno

SVS 5x1000 2024
Inassociazione