Calcio 11 febbraio 2018

Livorno Pontedera. 0 – 1. Pinzauti punisce Mazzoni all’86°

Derby Livorno – Pontedera, la partita:

Livorno ancora Ko, all’86° Pinzauti realizza il gol della vittoria per il Pontedera

Primo Tempo:

La partita inizia con una pericolosa azione personale al 4° minuto di gioco del giocatore del Pontedera Posocco, che giunto al limite dell’area, prova il tiro per Grassi, ma Mazzoni in uscita fa suo il pallone. A seguire, appena due minuti dopo è Maritato che con una bella azione tutta personale prova il tiro di destro verso la porta del Pontedera, ma il tiro finisce fuori. Calcio d’angolo per il Livorno, la palla finisce nuovamente in corner. Angolo ribattuto ma la difesa avversaria allontana la palla. Al 17° occasione sfumata,  Doumbia su tiro in profondità di Bresciani viene chiuso in area dalla difesa del Pontedera. Al 20° una punizione per gli ospiti. Caponi tira la palla da 35 metri, Mazzoni respinge il pallone.

Nei seguenti dieci minuti di gioco il Livorno pressa e trova tre occasioni che si sfumano. Valiani, dal limite prova il tiro di sinistro, ma Contini devia la sfera in angolo. Tiro dal corner ma Contini para ancora. Morelli riesce ad entrare in area, calcia di prima e la palla termina sopra i pali.

La partita prosegue con il Pontedera che si chiude in difesa interrompendo le azioni del Livorno che trova difficoltà a creare azioni pericolose. Al 39° fallo su Bruno da parte di Rossini, Ammonito il giocatore del Pontedera. Il Livorno trova la sua occasione al 43° con Pirrello che ruba la sfera alla difesa, arrivato fino al limite prova il tiro che finisce a fondo campo. Il primo tempo termina al 45° + 1 con il risultato di 0 a 0

 

Secondo Tempo:

Il secondo tempo inizia con un intervento irregolare al 48°  di Caponi (Pontedera) su Bresciani(Livorno), al 54° minuto di gioco, occasione di Vantaggiato che tira dal limite. Palla  alta.

Al 56° gli amaranto guadagnano un calcio d’angolo sulla destra del portiere, Perez tira in porta dalla bandierina, il tiro viene parato da Contini. Al 62° Il Livorno sostituisce Bresciani con Kabashi, subito dopo il Pontedera risponde con la sostituzione di Maritato, al suo posto entra Pinzanutti. Al 65′ saltra sostituzione nel Pontedera. Entra Tofanari esce Corsinelli.

Gli Amaranto spingono, e al 68° Perez prova il tiro che termina fuori. Prima ammonizione per il Livorno, l’arbitro al 70° giudica irregolare l’intervento di Bruno su Caponi. la partita continua con altre due sostituzioni da parte del Pontedera, escono Gargiulo e Grassi, entrano Raffini e Spinozzi. La partita riprende con una punizione per il Pontedera, Caponi prova il tiro che termina fuori. Al 75° la seconda ammonizione della partita, questa volta l’arbitro estrae il cartellino giallo a Raffini, per intervento scorretto su Valiani. La partita riprende e gli amaranto guadagnano un calcio d’angolo alla sinistra del portiere, cross di Perez troppo basso e la difesa avversaria ha la meglio. Pinzauti del Pontedera finisce in fuorigioco all’ 80°. Gli Amaranto tornano all’attacco, Perez prova il tiro all’82°, la palla termina fuori. Il Livorno sostituisce Bruno, entra Montini. 85° Luci viene ammonito per intervento irregolare su Caponi.

86° il pontedera guadagna un calcio d’angolo alla sinistra del portiere, Pinzauti punisce Mazzoni. Livorno 0 -Pontedera 1 all’86°.

All’88° Sostituzione nel Livorno. Entra Baumgartner esce Gonnelli. Kabashi al secondo minuto di recupero effettua un tiro in porta che viene parato da Contini. il gioco prosegue con un calcio d’angolo a favore degli Amaranto, la palla tirata da Kabashi termina fuori. Fischio dell’arbitro al 95°+5, la partita termina con la sconfitta del Livorno

Le formazioni

Livorno: Mazzoni, Morelli, Pirrello, Gonnelli, Bresciani, Luci, Bruno, Doumbia, Manconi, Valiani, Vantaggiato. A disposizione: Pulidori, Casanova, Borghese, Perico, Baumgartner, Kabashi, Zhikov, Gemmi, Montini, Nocciolini. All. Sottil

Pontedera: Contini, Frare, Rossini, Risaliti, Posocco, Calcagni, Caponi, Gargiulo, Corsinelli, Grassi, Maritato. A disp: Biggeri, Marinca, Benassai, Borri, Ferrari, Pinzauti, Paolini, Raffini, Romiti, Spinozzi, Tofanari. All. Maraia

Arbitro: Zanonato di Vicenza

Rete: 86′ Caponi
Note: angoli 6-2 per il Livorno, ammoniti Rossini, Bruno, Posocco, recupero 0′ + 5′, spettatori 5.628

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento