Rugby 23 Novembre 2021

Livorno Rugby under 19: largo successo con i Mascalzoni del Canale

Livorno 23 novembre 2021

Copione ampiamente rispettato. Come prevedibile già alla vigilia del torneo, il Livorno Rugby under 19 ha concluso la prima parte del suo campionato regionale (un triangolare con al via le squadre della costa) a punteggio pieno.

Questa la classifica finale del girone:

Livorno 20 p.; Mascalzoni del Canale 5; Granducato 4. Nell’arco delle quattro gare disputate, ben 39 le mete messe a segno dai ragazzi di Luca Isozio, Alessandro Saltapari e Rossano Campochiari, che ora si apprestano ad affrontare il Firenze’31, secondo nel suo girone, quello dell’interno.

Poi, da gennaio, scatterà il campionato interregionale, con al via le migliori otto realtà della fascia del centro Italia.

La volontà dei biancoverdi è quella di puntare alle primissime piazze in ambito nazionale.

 

Le prime quattro gare ufficiali della stagione, per il Livorno Rugby under 19 (compagine composta da elementi nati negli anni 2002 – i cosiddetti rientranti -, 2003 e 2004) sono servite per oliare i meccanismi in vista di match più duri.

I biancoverdi, nel quarto ed ultimo impegno della prima fase, in casa (sul prato del ‘Carlo Montano’), contro i Mascalzoni del Canale (la realtà sinergica che raccoglie le forze di Cecina, Piombino ed Elba), si sono imposti 63-5. Tre mete del mediano di apertura Lorenzo Nanni (autore anche di nove trasformazioni), due del trequarti ala Vallati, ed una ciascuna del seconda linea Nicastro, del pilone Quarta, del mediano di mischia Rossi e del tallonatore De Rossi. Gara sempre saldissimamente in mano ai padroni di casa, presentatisi con questo quindici (schieramento dal pilone all’estremo): Pisaneschi D., De Rossi, Quarta; Nicastro, Freschi; Eliseo, Tori, Gragnani; Rossi, Nanni L.; Schillaci, Santuari, Casini, Vallati; Piram. Entrati nel corso del match anche Nanni A., Bradac, D’Angelo L., Angiolini, Pisaneschi e Isozio.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 7-13 dicembre
Inassociazione