Rugby 4 Aprile 2022

Livorno Rugby under 19: nuovo largo successo

Livorno 4 aprile 2022

Successo netto e indiscutibile del Livorno Rugby under 19, in casa, sul prato ardenzino del ‘Carlo Montano’ contro i pari età dei Lyons Piacenza.

L’incontro, valido per la quarta giornata (prima di ritorno) del girone 2 del centro Italia élite, si è chiuso sul 47-0 (sette mete a zero, cinque punti a zero in graduatoria).

I biancoverdi di Luca Isozio, Alessandro Saltapari e Rossano Campochiari – che nella prima parte della stagione avevano ottenuto il titolo regionale, con un filotto di sei successi su sei – sono di fatto sicuri di terminare questo quadrangolare almeno al secondo posto e dunque sono sicuri di proseguire il loro cammino.

Le classifiche dei due gironi élite del centro Italia (gironi nei quali sono protagoniste le migliori otto formazioni di Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna).

Gir. 1: Cavalieri Prato/Sesto 16 p.; Parma 13; Modena 11; Perugia 0. Gir. 2: Colorno 20; Livorno 15; Firenze 5; Lyons Piacenza 0.

Nella terza parte del torneo, si registrerà l’abbinamento tra la prima di un girone con la seconda dell’altro raggruppamento. Il Livorno Rugby – che peraltro contro i Lyons ha dovuto fare a meno del nazionale under 18 Lorenzo Nanni – è tra le migliori realtà italiane nella categoria.

Lo schieramento utilizzato contro la formazione emiliana:

 

Meini; Vallati, Lenzi, Santuari, Piram; Isozio, Rossi; Freschi, Baldi (cap.), Angiolini: Gragnani, Nicastro; De Rossi (vice cap.), Tori, Nanni A.. Entrati anche: Bradac, D’Angelo L., D’Angelo G., Pisaneschi F. e Schillaci.

È il pilone Andrea Nanni – il man of the match – a sbloccare il punteggio con la prima meta della gara. Poi le due belle marcature pesanti del terza ala Baldi e quella dell’ala Piram, tutte e tre trasformate dal mediano di apertura Isozio, consentono di prendere il largo e di festeggiare in anticipo la conquista del bonus-attacco.

Anche a risultato acquisito, i labronici continuano a spingere sull’acceleratore, allungando ulteriormente con la terza meta personale dello scatenato Baldi, con una meta (in intercetto) di Andrea Nanni e con la marcatura del trequarti Lenzi, il classe 2005 prestato nella circostanza dalla compagine under 17.

Tre marcature condite da due trasformazioni di Isozio ed una dello stesso Andrea Nanni.

Evidente la superiorità esibita nel corso del match dai livornesi, che domenica prossima renderanno visita al Firenze. Poi, nell’ultima giornata, il 24 aprile, il confronto interno con il Colorno.

Successivamente la terza fase, quella ‘caldissima’, nella quale i biancoverdi cercheranno di cogliere nuovi risultati di primo piano a livello nazionale.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione