Cronaca 10 Giugno 2022

Logistica Vespucci-Colombo, terminata l’esperienza a Rotterdam, il racconto degli studenti

Livorno 10 giugno 2022

A Nicola è piaciuto “Poter sperimentare le nostre abilità linguistiche, sia seguendo lezioni che nelle visite svolte, ma anche vedere l’industria portuale che gira intorno a Rotterdam”, a Martina “il confronto con i ragazzi olandesi e vedere una realtà anche scolastica diversa dalla nostra”, a Lorenzo “il conoscere come avviene la movimentazione dei container e il loro posizionamento”, così pure Giada che si è resa conto “delle difficoltà e della responsabilità di chi svolge le attività di carico e scarico delle merci, nonché di chi testa la qualità dei prodotti in magazzino prima di spedirle.”

Le voci dei 15 alunni delle classi terze dell’indirizzo logistico del IIS Vespucci-Colombo al rientro dalle due settimane trascorse a Rotterdam, in formazione presso STC International, resteranno indelebili, per quello che hanno visto, dopo mesi di preparazione a scuola, di corsi seguiti, per quello che hanno sperimentato sia fisicamente sia utilizzando sempre la lingua inglese per la comunicazione.

L’esperienza, infatti, era il culmine del progetto transnazionale From Port to Port, finanziato dalla Regione Toscana all’IIS Vespucci-Colombo con fondi FSE, in partenariato con Provincia di Livorno Sviluppo, ed ha compreso momenti formativi sui vari aspetti delle attività che compongono il processo logistico, esaminando le diverse fasi sia sotto gli aspetti teorici che pratico-operativi (ad esempio: l’uso dei droni in ambito logistico e le loro modalità di pilotaggio, la composizione dei pallets e il loro carico sui mezzi di trasporto, le procedure operative relative alla spedizione dei container via mare e la contrattazione dei noli ….), avendo sempre come focus quello di svolgere un lavoro accurato, preciso e nel rispetto della sicurezza.

A detta dei docenti accompagnatori Gianna Righi e Raffaella Pasquali “tra gli aspetti che hanno contribuito maggiormente a costituire il valore aggiunto dell’esperienza c’è quello dell’acquisizione di una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità e abilità e conseguentemente una maggiore fiducia in se stessi nonché quello dell’importanza dello spirito di squadra e del lavoro in team”.

I tutor di Provincia di Livorno Sviluppo hanno riportato feedback di un’esperienza formativa di alta qualità per i giovani allievi, in linea con le attività che vengono erogate per gli operatori professionali della logistica internazionale. Gli studenti a giugno sosterranno l’esame per il riconoscimento delle competenze acquisite con la formazione a Livorno e nello stage transnazionale, arricchendo il proprio curriculum formativo nella prospettiva del mondo del lavoro.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua