Cronaca 31 Dicembre 2017

Lunedì, il tradizionale tuffo di capodanno

TUFFO DI CAPODANNO 2018

Sono ormai più di 50 anni che a Livorno si festeggia l’arrivo del nuovo anno con un tuffo in mare.

All’inizio i coraggiosi si contavano su una mano e si tuffavano soprattutto nei fossi in Piazza Cavour quando le acque limpide lo permettevano .

Poi con il passare del tempo dapprima i canottieri, sul retro del Molo Novo fuori della vista della città, e poi i podisti ad iniziare dal moletto di San Jacopo ed ancora successivamente alla Rotonda presso il Gabbiano contribuivano ad aumentare il numero di coloro che volevano provare un tuffo fuori stagione e partecipare così ad una festa che negli anni è poi diventata una caratteristica di Livorno e copiata anche in molte altre parti d’Italia.

Sono diversi anni che il numero dei tuffatori sfiora le 200 unità supportati anche da centinaia di spettatori incuriositi a partecipare. Anche la Rotonda di Ardenza, che è il teatro più ideale per questa manifestazione, quest’anno è stata purtroppo teatro dell’alluvione che ha colpito la nostra città e gli AMICI DEL MARE non
potevano far passare inosservata questa cosa : una festa che era un contrasto con la sciagura e le vite spezzate di nostri concittadini.

Per questo prima dell’inizio verrà osservato un minuto di raccoglimento che possa far riflettere su quanto successo tragicamente lo scorso 10 settembre.

L’organizzazione degli AMICI DEL MARE, con la preziosa collaborazione della Palestra Tre Ponti, dell’AVIS Comunale, della Livorno Half Marathon, della Scuola Sup e Windsurf Tre Ponti, della Misericordia di Antignano e della Scuola Cani Salvamento ha voluto invitare anche l’Associazione RESET che provvederà alla vendita dei calendari dei “Bimbi Motosi” per una raccolta di fondi destinati a chi ha subiti i gravi danni dell’alluvione.

“Infine sono oltre venti anni che gli AMICI DEL MARE tentano di concentrare in unico luogo questo tuffo augurale magari per il solo giorno di Capodanno indipendentemente da abitudini giornaliere, nomi associativi, ecc e purtroppo dobbiamo dire : invano. Vorremmo sperare che questo Capodanno 2018 potesse far concentrare l’attenzione di tutti proprioper non dimenticare.”

PROGRAMMA DI MASSIMA :
ore 11,00 ritrovo e iscrizione sul tabellone dei partecipanti, a seguire uscita dei Sup e Wind Surf (condizioni del mare permettendo) e AVIS con magliette personalizzate
ore 11,45 raduno sotto l’arco dell’AVIS , minuto di silenzio, fotografie per i giornali e televisioni
ore 12,00 tuffo, a seguire buffet per tutti

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento