Collesalvetti 22 febbraio 2019

M5S Colle denuncia la situazione dei rifiuti abbandonati

“Nugola, Stagno, Vicarello, Guasticce. Purtroppo questa è la reale situazione fotografata sul territorio con sacchi di rifiuti vari, abbandonati in modo pericoloso fuori da cassonetti ancora vuoti, con rifiuti che in alcuni casi risultano rotolati anche all’interno dei canali di acque reflue limitrofi, con serio pericolo di inquinamento delle acque. 
L’impatto negativo sul territorio, che tale situazione tutt’ora permanente comporta, gli interessi primi da tutelare, l’ambiente, la salute pubblica, il decoro urbano e LE VOCI DI TUTTI I CITTADINI INDIGNATI DAI MANCATI CONTROLLI E DAI MANCATI PROVVEDIMENTI ATTI ALLA PREVENZIONE E SOLUZIONE DI TALE EMERGENZA RIFIUTI, NON DEVONO CADERE NELL’OBLIO Né ESSERE MINIMIZZATE, poiché l’attuale Amministrazione, evidentemente occupata e preoccupata maggiormente dalla campagna pre-elettorale, dimentica i cittadini e le emergenze concrete, spostando l’attenzione su altre tematiche che divergono dalle esigenze e problematiche incombenti e addirittura quando l’errore diventa evidente, tenta di minimizzare gli incidenti non previsti, come accaduto in occasione del rifacimento straordinario dell’argine sul fosso Cateratto in Stagno 

Mentre questa Amministrazione tenta di distrarci, spostando l’attenzione anche ai fatti di interesse Nazionale, noi del Movimento 5 Stelle di Collesalvetti, siamo invece bene attenti e focalizzati nelle problematiche riscontrate dai cittadini e nel territorio, perchè i Colligiani meritano interventi e risposte adeguati qui e adesso, con un nuovo concetto di fare politica, in sintonia con i principi fondanti del Movimento, che dia ampia partecipazione alle associazioni e ai cittadini, nel segnalare e anche proporre varie opzioni o soluzioni negli interessi comuni e che quindi possano trovare una adeguata risoluzione ai problemi.

Negli interessi di tutti i cittadini, siamo attenti e non dimentichiamo le azioni di questa Amministrazione, per portare alla luce i fatti, come in occasione della notizia, ben divulgata anche alla stampa, data dall’installazione di sistemi di impianti di video sorveglianza Comunali, con fondi stanziati dalla Regione per un’ammontare di 15.000 €, utili a collocare nuovi ponti radio ed altre apparecchiature collegate anche alle forze dell’ordine, un lavoro che puntava al miglioramento della rete sicurezza con l’interconnessione degli apparti di video sorveglianza con le centrali delle forze dell’ordine. Dove sono le telecamere della videosorveglianza Comunale, collegate alle Forze dell’Ordine ai fini della sicurezza? Questo è uno dei tanti quesiti che questa Amministrazione dovrà dare conto nel rispetto in primis ai cittadini per gli impegni presi.

NON IMPORTA SE QUALCUNO SI DIMENTICA LE PROMESSE FATTE AI CITTADINI, PERCHÈ LE RICORDIAMO BENE NOI DEL MOVIMENTO, come le parole dette da questa Amministrazione, in occasione della notizia ben divulgata riguardo all’installazione di sistemi di videosorveglianza ai cassonetti, per prevenire e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Nell’occasione della notizia alla stampa, ci ricordiamo quanto fu detto ai cittadini <<Oltre a fermare il conferimento dei non residenti, l’obiettivo è quello di ridurre anche gli abbandoni di ingombranti, facilitati sul nostro territorio dalla presenza di tante zone non presidiate>> e ancora <<Chi abbandonerà materassi, televisori, materiale edile o sacchi della spazzatura, sarà individuato attraverso i filmati e denunciato>>

Parole che lasciano spazio poi a ulteriori quesiti come i seguenti:

Dove sono le telecamere a Nugola, visto quanto accade con il continuo abbandono dei rifiuti con i pericoli connessi sopra descritti e quali risultati si sono ottenuti, considerati i costi dell’installazione da tali impianti? Anche questo è un’altro quesito che intendiamo porre questa Amminsitrazione.

Noi del Movimento 5 Stelle di Collesalvetti, vicini alle reali esigenze e promotori delle molteplici istanze con la partecipazione dei cittadini, vogliamo fare una appello corato a tutti i colligiani nel chiedere se sono soddisfatti e intendono ancora affidarsi a questo modo di amministrare gli interessi comuni per gli anni avvenire o desiderano invece un reale cambiamento adeguato ai tempi e al territorio”.

M5S  Collesalvetti

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento