Cronaca 21 Settembre 2017

“M5S contro la cementificazione, ma in via Goito si può costruire”

Il commento di Grillotti (Livorno Libera) dopo la bocciatura della mozione per sospendere la cementificazione nell’area degli ex Orti urbani

Questo il commento di Grillotti:

“EX ORTI URBANI DI VIA GOITO

Sono meravigliosi …
IERI I CONSIGLIERI DEL M5S HANNO BOCCIATO LA MOZIONE PRESENTATA PER CHIEDERE IL NON RILASCIO DELL’AUTORIZZAZIONE A COSTRUIRE NELL’AREA DEGLI ORTI URBANI DI VIA GOITO

SIAMO PER IL CONSUMO ZERO DEL TERRITORIO
Dicono Sindaco, Assessore all’Urbanistica e Consiglieri pentastellati, indignandosi per quella che è stata «la pianificazione urbanistica degli ultimi 50 anni» …
ma in Via Goito si può continuare a costruire, perché la Carta di tutela del territorio del bacino Toscana Costa del novembre 2012 è vecchia e non tiene conto delle vasche di contenimento realizzate e, soprattutto dei calcoli (ad occhio), fatti dal consigliere Marchetti che esclude qualsiasi possibilità di interessamento dell’area in caso di nuova alluvione.

SIAMO PER IL CONSUMO ZERO DEL TERRITORIO
Dicono Sindaco, Assessore all’Urbanistica e Consiglieri pentastellati, indignandosi per quella che è stata «la pianificazione urbanistica degli ultimi 50 anni» …
ma durante la discussione in aula si viene a conoscenza che la giunta avrebbe chiesto una deroga all’applicazione della L.R.T. 65/2014 che prevede il blocco delle autorizzazioni a costruire.
Abbiamo bisogno di soldi che derivano dagli oneri di urbanizzazione, spiega l’assessore …

MA SIAMO PER IL CONSUMO ZERO DEL TERRITORIO
Dicono Sindaco, Assessore all’Urbanistica e Consiglieri pentastellati, indignandosi per quella che è stata «la pianificazione urbanistica degli ultimi 50 anni» …
L’ABBIAMO SCRITTO ANCHE NEL PROGRAMMA!

La realtà è che a Livorno non è cambiato proprio niente …”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento