Politica 19 Maggio 2021

M5S, le nostre proposte per spendere 5,3milioni di avanzo per sostegni alle famiglie e imprese

stella sorgente consigliere comunale m5s (2)

Stella Sorgente, consigliere M5S

Livorno 20 maggio 2021 – Come spendere 5,3milioni di avanzo, le proposte del Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Livorno:

“La Giunta ci dica esattamente come intende spendere i 5 milioni e 300 mila che ha a disposizione come “avanzo libero”.
Come Gruppo M5S abbiamo fatto diverse proposte e ne abbiamo parlato lunedì in commissione, ma da parte degli assessori non c’è stata sufficiente chiarezza sulle immediate destinazioni di queste importanti risorse: hanno parlato infatti più di quello che è stato fatto in passato che di quello che vorranno fare in futuro.
In questa seduta, congiunta tra commissione bilancio e commissione sociale, si andava infatti a discutere una nostra mozione, presentata in consiglio comunale il 30 aprile come atto connesso all’approvazione del rendiconto del 2020. In consiglio però, dopo pareri altalenanti all’interno della stessa maggioranza, la mozione fu reindirizzata verso commissioni specifiche e quella di lunedì è stata la prima. Nel richiedere alla giunta di farsi carico dei problemi prioritari dell’economia cittadina, in particolare abbiamo parlato di sostegni alle famiglie e i nostri suggerimenti sono stati di emettere dei bonus da poter spendere presso associazioni erogatrici di servizi sportivi e culturali. In particolare pensavamo a famiglie “normali” che fino ad un anno fa vivevano una vita “normale”, ma che a seguito della pandemia e della conseguente crisi economica ora si trovano con redditi decurtati, tali da non poter più permettersi di mandare i propri figli a fare sport, teatro o musica; attività invece ora più che mai necessarie ai ragazzi per riprendere la socializzazione e che risultano anche importanti fattori di protezione rispetto a quanto emerge dai preoccupanti dati dell’indagine Espad, redatta dal CNR. Tale proposta avrebbe una doppia valenza: da una parte consentirebbe di aiutare i ragazzi nella ripresa della socializzazione (e conseguentemente le loro famiglie), dall’altro aiuterebbe il mondo dell’associazionismo sportivo e culturale che è stato anch’esso messo a dura prova dall’emergenza COVID.
L’assessore Raspanti ha riepilogato quanto fatto dall’amministrazione nel comparto sociale e ha giudicato interessante la nostra proposta, mentre l’assessora Ferroni ha annunciato una manovra di bilancio, indicando i temi ma non le cifre specifiche per i vari sostegni, né le modalità con le quali questi verranno erogati.
Seguiranno altre commissioni per continuare a stimolare la Giunta a fornire aiuti concreti, sia con i fondi che arriveranno dal governo con il Decreto Sostegni bis, sia con le risorse proprie del bilancio comunale.
Speriamo che, dopo aver deciso di spendere oltre due terzi dell’avanzo destinato ad investimenti nell’”urgente” e improcrastinabile rifunzionalizzazione dell’ippodromo per sei corse dei cavalli a luglio, invece che sull’edilizia scolastica (come da noi proposto), almeno sui 5,3 milioni dell’avanzo libero la Giunta sappia individuare le vere priorità sociali ed economiche per famiglie e imprese, non lasciando loro solo briciole”.

Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Livorno

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione