Politica 18 Luglio 2021

M5S: “Oltre 1milione di euro alla fondazione Lem…senza troppe spiegazioni”

stella sorgente consigliere comunale m5s (2)

Stella Sorgente, consigliere M5S

Livorno 18 lugio 2021

“Oltre 1milione di euro trasferiti alla fondazione Lem … senza troppe spiegazioni”, M5S in polemica sulla decisione dell’amministrazione comunale

Stella Sorgente: “Nella seconda commissione di martedì 13 luglio abbiamo parlato delle ingentissime risorse trasferite dal Comune alla Fondazione LEM, trattando una nostra interrogazione sui costi sostenuti per gli eventi estivi.

Siamo stati infatti costretti a presentare un atto scritto perché l’assessora al bilancio qualche settimana fa ci aveva risposto in un modo a dir poco fumoso quando chiedevamo comprensibili spiegazioni sui 700 mila euro di avanzo libero trasferiti alla Fondazione LEM con variazione di bilancio.

Anche nella commissione di martedì non è stato facilissimo ottenere queste informazioni ma, a fine seduta, l’assessore al commercio e al turismo Rocco Garufo, finalmente ha risposto, ormai messo alle strette dalle nostre domande.

 

Ne è venuto fuori il seguente elenco di budget di spesa:

 

430 mila euro per Effetto Venezia;

200 mila euro per le festività natalizie (la luminara e gli eventi di fine anno);

160 mila euro per Straborgo;

140 mila euro per Cortomuso Festival;

40 mila euro per Cacciucco Pride;

30 mila euro per Martingala;

20 mila euro per Garibaldissima

5000 euro per le iniziative per il cinquantenario della morte di Armando Picchi.

Il tutto per un totale di oltre un milione di euro, finanziati con i 700 mila euro di avanzo libero e con una quota dell’imposta di soggiorno.

 

E’ singolare che dei consiglieri comunali debbano essere costretti a ripetere almeno tre volte, in forma orale e scritta, dei normalissimi quesiti sulle spese sostenute dal Comune per delle iniziative, come è singolare che il nuovo Statuto del LEM, approvato nel marzo scorso non sia ancora presente sul sito della Fondazione stessa.

E’ anche da notare che queste risorse vengano trasferite alla Fondazione LEM attraverso l’approvazione di una convenzione che è stata deliberata il 24 giugno scorso con un programma allegato di eventi che comprendeva anche la celebrazione del cinquantenario della morte di Armando Picchi che si era già svolta il 27 e 28 maggio, quindi quasi un mese prima della convenzione.

 

Quando Salvetti e Garufo si troveranno a fare il loro resoconto trionfalistico dell’ottima riuscita di questi eventi è bene che i cittadini sappiano e si ricordino della quantità di risorse spese, che dovranno essere ben motivate con trasparenza.

 

Noi continueremo a controllare la questione, chiedendo il rendiconto delle spese sostenute, le modalità di affidamento dei servizi per gli eventi, la contrattualistica con la quale sono stati assunti i lavoratori impegnati nella realizzazione delle iniziative, perché, al di là del milione di euro trasferito al LEM per queste finalità, anche il metodo di comunicazione utilizzato nei confronti dei consiglieri comunali ad oggi non è stato sufficientemente cristallino e trasparente”.

Gruppo consiliare M5S Livorno

CONDIVIDI SUBITO!