Cronaca 7 Ottobre 2022

“Ma.G.Co”, Mamme e Genitori Consapevoli: percorso gratuito per neo-genitori, come fare domanda

Livorno 7 ottobre 2022 – “Ma.G.Co”, Mamme e Genitori Consapevoli: percorso gratuito per neo-genitori

La nascita di un figlio/una figlia può assumere molti significati che dipendono dalle storie personali e familiari di tutti e tutte coloro che ne vengono coinvolti, prima la mamma e l’altro genitore; per questo ogni nascita può portare con sé gioia e/o preoccupazione e comunque fa affrontare – con entusiasmo, con curiosità ma anche con preoccupazioni ed incertezze – un importante cambiamento per cui non ci sono ricette, perché madre, padre, genitore – condizione biologica e culturale insieme – si diventa o meglio ci si costruisce nel tempo e con impegno. Per sostenere la costruzione di sé come madre, come genitore, questo percorso offre, ad un gruppo di neo mamme, di neo-genitori, uno spazio di confronto e di sostegno in cui condividere pratiche, pensieri, emozioni.

Il percorso consiste in n.10 incontri (che, per il primo gruppo, si svolgeranno a partire dal mese di ottobre 2022)

 

Si può partecipare (singolarmente e/o in coppia e/o accompagnati da nonni, nonne, altri familiari
e non che aiutano nella cura del bambino/della bambina) con bambini di età inferiore a 3 mesi.

Gli incontri si svolgeranno in orario 9,30-11,30 (aggiustabile sulla base delle esigenze delle/dei partecipanti) presso il Centro Donna, Via Strozzi n.3 Livorno.

Ogni gruppo sarà formato da max n.15 persone che potranno portare con sé i bambini (indicativamente di età non superiore a 3 mesi).

Il gruppo sarà accompagnato dalla
• Dott.ssa Clelia Salvi, psicologa SIPsIA (società italiana psicoterapia infanzia, adolescenza e coppia)

con il supporto della:
• Dott.ssa Lilia Bottigli, psicologa, formatrice esperta infanzia e famiglie.
Inoltre, in base alla esigenze delle/dei partecipanti potranno intervenire altri esperti come il personale ostetrico Asl, un neonatologo, un pediatra, un nutrizionista.
Lo staff di esperti, oltre a fornire informazioni scientificamente corrette, ha soprattutto il compito di fornire un sostegno relazionale, di aiutare le/i partecipanti a “mettere in parole” i timori, i desideri, le speranze… dell’essere genitore, favorendo il confronto e la comunicazione tra pari.

Con questo percorso, il Centro Donna si offre come luogo dove incontrarsi con agio, dove potersi
esprimere senza il timore di essere giudicata/giudicato, dove portare domande, riflessioni, dubbi, problemi che saranno accolti, discussi e chiariti.

La partecipazione al percorso è gratuita ed a numero chiuso;

le richieste – accolte in ordine di data di invio fino al raggiungimento di max n.15 partecipanti – devono essere inviate a piccolissimicentrodonna@gmail.com

Ogni Richiedente riceverà riscontro, tramite email.

Responsabile del progetto è la dott.ssa Valentina Lutri, Presidente del Consorzio SED.

Per ulteriori informazioni contattare il Centro Donna telefonicamente al n. 0586-890053 da Lun a Ven 9.30- 12.30 e Mar/Mer/Gio 15.30-18.30 oppure tramite l’e-mail piccolissimicentrodonna@gmail.com

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua