Cronaca 29 Giugno 2021

Mamma con bambina in collo minaccia di buttarsi nei fossi, intervengono carabinieri e polizia

112 carabinieri

Livorno 29 giugno 2021 – Mamma con bambina in collo minaccia di buttarsi nei fossi, intervengono carabinieri e polizia

Piazza della Repubblica, una donna con in braccio una bambina di due mesi “minaccia” di buttarsi di sotto dalla spalletta che costeggia i fossi

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, a dare l’allarme al 112 una passante

 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il gesto della donna sarebbe dovuto a seguito di liti familiari.

Da tempo in famiglia, moglie e marito avrebbero avuto delle discussioni ed ieri dopo l’ennesima lite il marito sarebbe uscito di casa e da qui la decisione della donna di scendere in strada con la piccola in collo

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che poi ha chiesto supporto ed assieme alla polizia sono riusciti a riportare la donna alla calma e a mettere fuori pericolo la bambina di due mesi.

 

I volontari della Misericordia di Livorno giunti sul posto con due ambulanze hanno portato per accertamenti la mamma e la bambina in ospedale.

La donna secondo quanto riferito dai carabinieri sarebbe stata ricoverata

La bambina che gode di buona salute è  affidata alle cure della nonna materna

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione