Provincia 27 Febbraio 2023

Mancanza di ormeggi per i pescatori professionisti a Rosignano Solvay: Fratelli d’Italia chiede risposte

Stefano Scarascia

Stefano Scarascia

Rosignano (Livorno) 27 febbraio 2023 – Mancanza di ormeggi per i pescatori professionisti a Rosignano Solvay: Fratelli d’Italia chiede risposte

Stefano Scarascia, consigliere comunale Fratelli d’Italia richiama l’attenzione sul fatto che, durante il Consiglio Comunale tenutosi l’8 novembre scorso, si discusse ampiamente della mancanza di ormeggi per i pescatori professionisti presso la struttura portuale di Rosignano Solvay. In particolare, si discusse del rifiuto del concessionario di rendere disponibili gli ormeggi.

Durante il Consiglio, il Sindaco espresse la sua volontà di perseguire l’obiettivo di accogliere la pesca professionale all’interno dei porti, e venne approvata all’unanimità una mozione che impegnava il Sindaco e la Giunta a proseguire il percorso per addivenire alla modifica ed integrazione della convenzione con i soggetti concessionari del Porto Marina Cala de’ Medici, in modo da permettere l’ormeggio delle imbarcazioni dei pescatori professionali di Rosignano come priorità assoluta.

Tuttavia, a distanza di quattro mesi, non si è registrato alcun progresso in merito alla questione, nonostante le famiglie che dipendono dalla pesca per il loro sostentamento siano sempre più in difficoltà. Fratelli d’Italia sollecita quindi l’Amministrazione ad impegnarsi al massimo e pone al Sindaco alcune domande riguardo alle iniziative intraprese e ai risultati ottenuti fino ad ora.

Fratelli d’Italia ritiene che in quattro mesi sarebbe stato possibile tentare almeno una “persuasione morale” nei confronti della Società concessionaria per ottenere l’ormeggio delle imbarcazioni dei pescatori, soprattutto alla luce dell’unanime pronuncia del Consiglio Comunale in merito. Tuttavia, non si è registrato alcun tentativo in tal senso. Fratelli d’Italia si chiede quindi il motivo di ciò e annuncia che la questione verrà riproposta in Consiglio Comunale.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione