Cronaca 11 Maggio 2020

Marciapiede rotto, cittadino lo ripara a sue spese. Le foto dei lavori

cittadino ripara marciapiede a sue spese (5)

Una fase del lavoro del cittadino

Livorno 11 maggio 2020 – Un cittadino ormai sconfortato dalla lentezza della macchia amministrativa ha deciso di sistemare a sue spese un tratto di marciapiede rotto e pericoloso.

E quanto accaduto a Livorno in via Galileo Ferratis, zona nuova Esselunga (ex Fiat).

Il racconto del cittadino, dalla segnalazione al rifacimento

 

“Circa 1 anno fa ho segnalato telefonicamente e tramite e-mail la situazione dei  marciapiedi in via Ferraris che presentavano buche, cedimenti e tombini fuori livello.

Purtroppo non ho ricevuto nessuna risposta, quindi ho inviato altre due pec ma anche a queste non ho ricevuto riscontro.

A questo punto il consigliere comunale Andrea Romiti si è fatto carico della problematica rappresentandola a chi di dovere.

Ad oggi è tracorso circa un anno. Nonostante le segnalazioni e l’impegno del consigliere comunale non ho ottenuto risposta e risultati.

Visto che la situazione era diventata insostenibile, e il dissesto causava spesso cadute per i passanti (in particolar modo anziani) e non consentiva il transito ai disabili ed ai passeggini, ho deciso di agire di mia iniziativa ed a mie spese.

Prima di agire al ripristino della sicurezza del tratto di marciapiede ho inviato una Pec all’assessore addetto ed al Sindaco per conoscenza.

Gli ho messi al corrente che avrei provveduto al lavoro a mie spese ed ho sottolineato il fatto che fossi indignato per la loro totale assenza

Da cittadino “deluso” mi sono rimboccato le maniche,  non lavoro nel campo edile per cui non sarà a regola d’arte ma ho fatto del mio meglio.”

Ecco le immagini dello stato del marciapiede prima e dopo l’intervento del cittadino

 

cittadino ripara marciapiede a sue spese cittadino ripara marciapiede a sue spese cittadino ripara marciapiede a sue spese cittadino ripara marciapiede a sue spese cittadino ripara marciapiede a sue spese

 

 

CONDIVIDI SUBITO!