Cronaca 12 Dicembre 2019

Marco Cannito: “Le piaghe della sanità livornese”

"C’è qualche Autorità o Istituzione che vuole assumersi la responsabilità di dire la verità, tutta la verità?"

Livorno 12 dicembre 2019 – “Il destino della sanità livornese pare segnato da anni. E tutte le proposte e le denunce rispetto ai problemi vengono nel tempo, anche al di là della buona volontà dei singoli, assorbite nel muro di gomma delle Istituzioni e nel dimenticatoio delle scelte fatte sopra la testa di operatori e cittadini-utenti.

 

Tante le piaghe da enumerare per cui qui segnaliamo solo alcune che appaiono tra le più urgenti.

 

1.L’emergenza new delhi

Questo enterobatterio non è un rischio e un pericolo solo a Livorno, ma un po’ in tutta l’area Nord-Ovest della Toscana. Eppure temo che la situazione venga sottovalutata e che le preoccupazioni degli operatori siano maggiori di quanto appaia.

 

2.L’ospedale come la tela di penelope 

Ogni volta che ci dicono di voler finalmente porre mano al nuovo Ospedale, regolarmente non accade alcunchè che indichi ed attui concretamente le promesse spese, come una pluridecennale tela di Penelope.

Intanto i posti letto risultano insufficienti e i servizi sono in affanno a fronte di una Città portuale, a rischio di incidenti rilevanti e sempre più anziana.

 

3.Le case della salute e il gioco dell’oca 

Nella nostra Città, a differenza di altri territori anche vicini, le Case della Salute non trovano attuazione. C’è da chiedersi come mai vengano studiate soluzioni che a tanti appaiono a volte fantasiose a volte pericolose quasi assistessimo a una sorta di gioco dell’oca.

 

4.Carenza di personale e pericolo pensionamenti

Gli investimenti sul personale sembrano lontani dal bisogno e in affanno mentre il rischio è che i pensionamenti prossimi venturi (non ultimo quello del dr. Viti) vengano soppiantati da chi non ha interesse ad avere legami stabili col territorio.

C’è qualche Autorità e Istituzione che vuole assumersi la responsabilità di dire la verità, tutta la verità?”

 

Prof. Marco Cannito, membro Assemblea Territoriale Cittadinanzattiva-Tribunale Diritti del Malato

CONDIVIDI SUBITO!