Eventi 12 Dicembre 2023

Mascagni, esibizione dei maestri Jean-Marc Foussat, Guy-Frank Pellerin e Eugenio Sanna 

Un trio formato da tre maestri della musica improvvisata europea al Conservatorio Mascagni

Mercoledì 13 dicembre ore 18 presso l’Auditorium Cesare Chiti si esibiranno Jean-Marc Foussat, Guy-Frank Pellerin e Eugenio Sanna

istituto mascagniLivorno 12 dicembre 2023 – Mascagni, esibizione dei maestri Jean-Marc Foussat, Guy-Frank Pellerin e Eugenio Sanna

I tre musicisti, Jean-Marc Foussat (al sintetizzatore AKS, giocattoli, voce), Guy-Frank Pellerin (ai sassofoni) e Eugenio Sanna (alla chitarra elettrica e voce) si incontrano per una creazione nuova, del tutto inprevedible, in interazione con il sistema  multifonico di spazializzazione del suono installato nell’ Audiorium Cesare Chiti del Conservatorio Pietro Mascagni di Livorno gestito dall’ingegnere del suono Luigi Agostini con la collaborazione di Fabio De Sanctis De Benedictis.

Jean-Marc Foussat (Fr) è un importante musicista della musica elettroacustica e improvvisata francese ed europea, è anche ingegnere del suono e fondatore dell’etichetta discografica

Fou Record. Ha suonato e registrato con musicisti come Evan Parker, Carlos Zingaro, Daunik Lazro, Ramon Lopez, Urs Leimgruber e ha prodotto numerose incisioni discografiche divenute importante riferimento nella storia della musica improvvisata europea.

Guy-Frank Pellerin (Fr/Ca) è un sassofonista improvvisatore che ha sperimentato l’improvvisazione attraverso diverse forme musicali e in collaborazione con musicisti, pittori, ballerini, poeti e attori. Ha suonato tra gli altri nella Celestrial Communication Orchestra di Alan Silva e al fianco di musicisti come Steve Lacy, Bobby Few, Frank Wrigth, Sunny Muray, Noël MacGhee, Carlos Zingaro, Roger Turner.

Eugenio Sanna è stato un dei fondatori del C.R.I.M. (Centro per la Ricerca sull’Improvvisazione Musicale) di Pisa ed è un attivo promotore della musica improvvisata attraverso concerti seminari, workshop, incontri, dibattiti e articoli. Ha Suonato con Giuseppe Chiari, John Zorn, Edoardo Ricci, Tristan Honsinger, Eddie Prevost, Derek Bailey e molti altri.

L’ingresso al concerto è libero.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione