Piombino 29 Marzo 2022

Mediatore accoltellato al centro accoglienza di Piombino, Anselmi (FI): “La sicurezza sia priorità”

Mediatore accoltellato al centro accoglienza di Piombino, Anselmi (FI): "La sicurezza sia priorità"

Piombino (Livorno) 29 marzo 2022

Centro accoglienza La Caravella di Piombino: mediatore ferito da una coltellata, sicurezza sia priorità.

Leggiamo la notizia di un accoltellamento da parte di un ospite Gambiano, ai danni di un mediatore, nella struttura di accoglienza.

Ricordiamo che altri episodi spiacevoli si sono verificati in tale ambito.

L’ospite tra l’altro non è la prima volta che si rende protagonista di atti violenti e la decisione del suo allontanamento è condivisibile, seppur tardiva.

 

Non deve esserci tolleranza verso chi dimostra comportamenti violenti e va allontanato subito, senza aspettare seconde, terze occasioni; infine va segnalato alle forze dell’ordine per i provvedimenti conseguenti.

La sicurezza sia priorità per chi vive nella struttura e per la frazione vicina di Riotorto.

Davide Anselmi
Responsabile dipartimento sicurezza provincia Livorno Forza Italia

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione