Cronaca 21 Settembre 2017

Il mercatino del venerdì riprende regolarmente

 Circa cinquanta banchi verranno spostati nel parcheggio del Campo Scuola

Livorno, 20 settembre 2017 – Venerdì prossimo 22 settembre si svolgerà, come di consueto, anche se con modalità di posizionamento diverse per alcuni banchi , il mercatino settimanale del Venerdì di via dei Pensieri/ via Allende.

Dopo la sospensione della scorsa settimana  all’indomani dei tragici eventi che hanno colpito anche la zona di Ardenza dove il mercatino ha luogo – dichiara l’assessore al commercio Paola Baldariabbiamo fatto il possibile perché il Mercatino riprendesse la sua settimanale attività accogliendo le richieste dei tanti operatori e ambulanti che a gran voce hanno sottolineato la necessità di lavorare”. “ E’ stato un lavoro frenetico di confronto con le categorie, anche per l’individuazione di aree alternative allo svolgimento,  considerando che un’area dedicata al Mercatino è interessata oggi da un sito di stoccaggio– aggiunge l’assessore – ma alla fine ce l’abbiamo fatta, il Mercatino ci sarà, anche se con  modalità di posizionamento diverse per alcuni banchi. Ci sarà, come segnale forte di una ripresa della vita quotidiana cittadina”.

Venerdì prossimo 22 settembre, il Mercatino del Venerdì si snoderà lungo la tradizionale dislocazione degli stalli, ad eccezione di una cinquantina di banchi che solitamente sono posizionati  in via Allende, nel tratto compreso tra il Palazzetto della scherma e via Gioberti/Cattaneo. Da qui , per l’occupazione momentanea dell’area utilizzata come sito di stoccaggio, saranno dirottati nel parcheggio del Campo Scuola.

———–

Quello che segue è invece il Comunicato congiunto Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti:

“Il mercato di via Allende del venerdì si farà.

Il Comune aveva informato che il mercatino non avrebbe avuto luogo. Su sollecitazione di Fiva e di Anva il Comune ha ricevuto gli operatori su area pubblica.
Il problema consisteva soprattutto nella collocazione di alcuni banchi che normalmente trovano spazio su via Allende, una parte della quale è ancora invasa dai rifiuti.

Soddisfatto Marco Mainardi, di Fiva Confcommercio: “Con questo incontro in Comune abbiamo garantito a tutti gli ambulanti, per altro già duramente colpiti dall’alluvione, di poter lavorare.
Un segnale importante per una città che vuole andare avanti dopo la tragedia. Grazie all’assessore Baldari e a Fabio Saller del Settore Commercio“.

Andrea Briguglio di Anva Confesercenti spiega: “Il nostro impegno, unito alla grande disponibilità da parte dell’amministrazione, dell’ufficio commercio e degli uffici tecnici, hanno permesso di ricollocare alcuni banchi nelle zone adiacenti per il regolare svolgimento del mercato (parcheggio campo scuola di Via dei Pensieri)“. 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento