Cronaca 8 Agosto 2019

Mercato immobiliare: il trend positivo favorisce gli investimenti

Il mercato immobiliare si distingue da sempre per essere tra i più votati all’investimento.

Il 2019 si presenta a tal proposito come l’anno buono per muoversi in questo senso.

I dati infatti rilevati hanno fatto registrare un aumento degli acquisti e permettono dunque di trovare buone occasioni a prezzi contenuti.

Ovviamente per investire nel mattone bisogna essere ben consapevoli di ogni aspetto relativo ad una spesa per scopi speculativi, che si differenzia da chi invece compra una casa per abitarci.

Innanzitutto bisogna esaminare la zona in cui l’immobile risiede. Questa sarà infatti fondamentale per provare ad anticipare le variazioni del mercato negli anni a venire.

Ad esempio è bene acquistare una casa in una zona che nei prossimi anni sarà al centro di un progetto di riqualificazione.

Questo consentirà un risparmio iniziale che nel corso degli anni porterà però più soldi nelle tasche.

Importantissimi per l’andamento dei prezzi saranno diversi fattori, come il target della popolazione o il tipo di edifici che la caratterizzano, oppure ancora la zona specifica all’interno della città.

Bisogna poi decidere se acquistare un immobile che sia già abitato oppure no.

Nel primo caso si registra in media un risparmio del 25%, ma si deve stare attenti a chi abita la casa ed informarsi prima se questi sono affidabili per quanto riguarda il pagamento dell’affitto.

Altro aspetto interessante da tenere in considerazione riguarda le dimensioni della casa.

Non tutti lo sanno, infatti, ma nelle grandi città le case più piccole hanno un costo al metro quadro maggiore rispetto alle grandi proprietà.

Si deve poi fare attenzione al periodo dell’anno in cui si acquista.

Il mercato conosce variazioni diverse, magari anche lievi, ma che tuttavia potrebbero far risparmiare oppure spendere di più.

Per esempio in fase di recessione si avranno più case disponibili ad un prezzo minore.

Investire negli immobili richiede insomma attenzione e consapevolezza di numerosi fattori che non vanno sottovalutati.

Online, però, sono disponibili diverse informazioni in grado di soddisfare ogni bisogno in questo senso.

Spicca ad esempio il portale Affari Miei, che tra le altre informazioni fornisce una guida esaustiva e dettagliata relativa all’investimento nel mattone: si rimanda qui per approfondire ogni aspetto.

Tornando all’investimento, anche la destinazione d’uso dell’immobile sarà in grado di incidere sul prezzo e su quelli che saranno poi i ricavi.

Un edificio commerciale, infatti, consente inizialmente un risparmio maggiore, ma presenta poi una serie di parametri a cui adempiere che potranno risultare ostici. Sarà dunque consigliato acquistare una casa a scopo residenziale per non complicarsi ulteriormente la vita.

Fare un investimento nel mattone richiede quindi la massima consapevolezza, al fine ovviamente di spendere al meglio i soldi.

Sarà quindi necessario prepararsi in modo accurato e dettagliato prima di fare una spesa così importante.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento