Aree pubbliche 13 Marzo 2022

Mercato ortofrutticolo, l’Amministrazione opta per l’opzione palasport

Livorno 13 marzo 2022

Il resoconto dell’incontro al circolo Arci Carli Salviano

Giovedì 10 Marzo, dalle ore 17,30 alle ore 20,00, presso il Salone al piano terra della Casa del Popolo di Salviano, si è svolta un’Assemblea Pubblica sul tema: “Il progetto del nuovo Mercato Ortofrutticolo di Livorno: perché e dove realizzarlo “ con la partecipazione del Sindaco di Livorno Luca Salvetti, del Segretario dell’Unione comunale del PD Federico Mirabelli, del capogruppo in Comune Paolo Fenzi, dell’Assessore allo sviluppo economico Gianfranco Simoncini, dell’Assesora all’urbanistica Silvia Viviani e dei consiglieri comunali del territorio Irene Sassetti e Valerio Ferretti. Il Salone del dibattito era pieno di cittadini non solo vicini al nostro Partito, ma anche di diverso orientamento ideale o espressione di altre forze politiche. L’iniziativa è stata promossa dal Circolo PD Salviano – La Leccia.

In apertura di Assemblea Fabio Altini, Presidente del Circolo ARCI P. Carli di Salviano, ha ricordato la drammatica situazione che oggi vivono l’Ucraina e gli ucraini in seguito alla inaccettabile aggressione e invasione da parte delle forze armate russe e ha quindi messo in evidenza la necessità prioritaria di lottare contro la guerra, per la pace. In questa ottica ha preannunciato una Cena popolare per il giorno sabato 26 Marzo il cui ricavato verrà devoluto, tramite il Comune, a sostegno della popolazione dell’Ucraina.

Il Circolo del PD Salviano – La Leccia ha immediatamente aderito all’iniziativa del 26 Marzo.

Alberto Brilli, Segretario del Circolo PD, introducendo i lavori dell’Assemblea, ha evidenziato l’impegno portato avanti dal PD sin dall’inizio per una gestione corretta della vicenda localizzazione del nuovo Mercato Ortofrutticolo puntando a una ricerca del luogo migliore in un vasto ambito cittadino senza focalizzare l’attenzione su un sito esclusivo e specifico; ha inoltre sottolineato l’esigenza di dotare la vasta area territoriale Salviano – La Leccia di progetti di riqualificazione ambientale indicando, in primo luogo, due punti oggi prioritari: la realizzazione di una Piazza/area verde attrezzata alla Leccia ( via Giotto, davanti all’edicola ) e la realizzazione di un Parco urbano-agricolo, così come proposto dalla stessa Amministrazione comunale, nella zona oggi incolta compresa tra via di Levante e via della Valle Benedetta.

Il Sindaco (e successivamente gli Assessori presenti Viviani e Simoncini) ha prima di tutto ricordato la scelta del Comune di verificare con il necessario rigore la fattibilità delle molteplici ipotesi di localizzazione del nuovo Mercato Ortofrutticolo in rapporto a parametri dell’ impatto ambientale, della viabilità e del traffico, della qualità sociale non solo per gli operatori economici, ma anche dei residenti. Al termine di queste ricerche effettuate dagli apparati tecnici del Comune le soluzioni più idonee individuate in ordine di priorità – anche se molto vicine come punteggio raggiunto – sono due: area vicino al nuovo Palasport ( in zona Porta a terra ) e area di Salviano. La Giunta comunale, non solo per un rispetto del punteggio assegnatole dagli studi tecnici, ma anche per considerazioni relative all’impatto sociale e alla esigenza di tener di conto delle aspettative dei cittadini residenti, ha optato per la soluzione Palasport.

Il dibattito è stato molto impegnato e approfondito facendo emergere, in taluni casi, la dialettica politica già manifestatasi nel tempo. Complessivamente è stata molto apprezzata la posizione della Giunta comunale a favore del sito Palasport. Il Segretario dell’Unione comunale Mirabelli e il consigliere comunale Ferretti hanno espresso soddisfazione per il metodo seguito dalla Giunta e per l’approccio individuato sottolineando, altresì, che in occasione del nuovo Piano Operativo Comunale dovrà essere data una classificazione “ all’area dell’Uliveta “ all’interno della quale dovranno trovare spazio idee e progetti condivisi tra cui la Bretella stradale a suo tempo indicata.

Nel corso della discussione sono emerse altre questioni tra cui quella della discarica di Limoncino su cui il Sindaco Salvetti ha dato risposte esaurienti che testimoniano la coerenza e la continuità della sua Amministrazione comunale che sin dall’inizio ha optato per una piena e integrale tutela delle Colline livornesi. Oggi il Comune lavora per la convocazione di una Conferenza dei servizi e per un definitivo chiarimento, da parte dei soggetti competenti, della questione della strada di accesso alla Cava.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione