Aree pubbliche 14 Febbraio 2019

“Mini stalli” in via Michon, Vece: “Posteggi a norma di legge. Non ci si improvvisa tecnici”

Via Michon, Vece: “Posteggi a norma di legge. Non ci si improvvisa tecnici”

Livorno, 14 febbraio 2019 – “I nuovi posteggi realizzati in via Michon sono perfettamente a norma e chiunque dica il contrario dice una falsità. Il decreto ministeriale 6792 del 2001, parte integrante del nuovo codice della strada, prevede infatti che, in via eccezionale, la dimensione degli stalli possa essere portata a 1,80 metri. Esattamente come quelli di via Michon”.

Così l’assessore alla Mobilità del Comune di Livorno, Giuseppe Vece risponde alle accuse mosse da un cittadino

“Chi non ha le competenze adatte non può improvvisarsi tecnico e lanciare accuse prive di fondamento all’amministrazione – aggiunge Vece -. Questi posti auto sono stati espressamente richiesti da numerosi cittadini che abbiamo incontrato in Comune nei giorni scorsi e per venire incontro alle loro legittime istanze abbiamo fatto degli approfondimenti tecnici. Abbiamo verificato, come già accaduto in altre zone come via san Francesco, che le caratteristiche di via Michon sono tali da consentire la realizzazione di posteggi di dimensione ridotta, assicurando così l’eventuale transito in sicurezza dei mezzi di soccorso”.

“E’ curioso – conclude l’assessore – che una persona che apparentemente si batte per l’aumento del numero di posti auto nel quartiere di Borgo Cappuccini, oggi faccia di tutto per cancellare decine di nuovi parcheggi, infischinadosene dei residenti e lanciando accuse gravi all’amministrazione, senza nemmeno conoscere la normativa di riferimento. Ora basta dare credito a chi è solo in cerca di visibilità”.

 

CONDIVIDI SUBITO!