Cronaca 18 Settembre 2021

Mistero Pecorelli, trovato vivo a Montecristo dopo la scomparsa in Albania, l’auto bruciata e ossa umane

Mistero Pecorelli, trovato vivo a Montecristo dopo la scomparsa in Albania, l'auto bruciata e ossa umane Livorno 18 settembre 2021

Davide Pecorelli trovato vivo 9 mesi dopo la scomparsa in Albania: auto bruciata e ossa umane, un mistero veramente pazzesco

Davide Pecorelli, imprenditore di San Giustino (Perugia) era scomparso nove mesi fa.

Pecorelli è stato rintracciato  a bordo di una imbarcazione nei pressi di dell’isola di Montecristo al largo di Livorno. L’uomo sarebbe partito con una imbarcazione dall’isola del Giglio quando però ha dovuto attraccare a Montecristo si è trovato in difficoltà per via delle condizioni del mare.

Pecorelli è stato raggiunto dai Carabinieri della forestale, era senza documenti e pertanto è stato trasferito a Piombino per l’identificazione

 

Le ultime tracce dell’uomo portavano in Albani, l’ex arbitro di calcio era recato in Albania per lavoro, ma era sparito.

Impegnato nella ristorazione con un hotel a Lama, dove abita, e nella gestione in franchising di parrucchieri e centri estetici a San Giustino, Città di Castello, Sansepolcro e Corciano, aveva allargato i suoi orizzonti imprenditoriali ben prima dell’inizio della pandemia.

Davide Pecorelli era atterrato all’aeroporto di Tirana dopo Capodanno, noleggiò una Skoda Fabia che che poi qualche giorno dopo fu ritrovata carbonizzata a Puka, sulla strada Gjegjan-Reps.

Stando agli investigatori, all’interno della Skoda bruciata sarebbero state trovate ossa umane e un orologio di valore

Oggi, l’incredibile, si pone la parola fine a questa vicenda con il ritrovamento ancora vivo Davide Pecorelli

Pecorelli dovrà ora essere ascoltato dall’autorità giudiziaria per chiarire la sua storia  comprendere cosa gli possa essere accaduto.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua