Cronaca 19 Novembre 2020

Moby Prince, PD Livorno: “Una sentenza che ci allontana dalla giustizia”

moby prince nave

moby prince nave

Livorno 19 novembre 2020

Federico Mirabelli, Segretario PD Unione Comunale di Livorno:

“Riapriamo la commissione di inchiesta anche in questa legislatura”.

“Condividiamo la profonda e ulteriore sensazione di ingiustizia dei familiari delle vittime del Moby Prince, dopo aver visto respinta la richiesta di risarcimento danni dal tribunale civile di Firenze.

Alcuni passaggi della sentenza, riguardanti le conclusioni della commissione parlamentare di inchiesta, ci lasciano alquanto perplessi, soprattutto quando si afferma che la stessa commissione di inchiesta non ha disvelato verità è certezze nuove.

La commissione di inchiesta parlamentare in realta’ ha svolto un ruolo importante nella ricerca della verita’ come si può evincere nella relazione conclusiva dei lavori, che tra l’altro fu acquisita dalla Procura di Livorno per aprire una nuova indagine.

Un lavoro da consolidare anche attraverso l’apertura di una seconda commissione parlamentare di inchiesta, da avviare nel corso di questa legislatura anche per rendere più completo il quadro delle nuove informazioni a cui tutti abbiamo diritto e per rendere più stringente la richiesta della riapertura delle indagini.

Su questo punto il Partito Democratico rinnoverà il proprio impegno.

Condividiamo la necessità di una presa di posizione da parte della città con l’approvazione di un ordine del giorno da parte del Consiglio Comunale e proponiamo al Sindaco di redigerlo ascoltando tutte le forze politiche.

Un atto altamente significativo, per riaffermare la vicinanza della città ai parenti delle vittime nella ricerca della verità e della giustizia”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom offerte 6-12 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento