Ambiente 9 Aprile 2019

Monica Pecori: “Avviso sul pirogassificatore”

Livorno – Monica Pecori: “A chi è ancora convinto che il piano strutturale appena approvato e la deliberazione CC 2018 sulle “clausole di salvaguardia” (che entrambi mi risultano ininfluenti sulle richieste di autorizzazione precedenti alla loro emanazione), siano gli strumenti prodotti dall’amministrazione livornese uscente per scongiurare il pirogassificatore, questa è la risposta che ho ricevuto dagli uffici regionali:

“In risposta alla vostra cortese richiesta, si informa che successivamente alle osservazioni presentate da Pyrenergy S.r.l., in data 29/03/2019, contenenti ulteriori approfondimenti tecnici, questo settore, in data 01/04/2019, ha richiesto ai soggetti interessati un contributo tecnico da inviare entro venerdì 19 aprile p.v.

Prevediamo, quindi, entro la fine del mese di aprile, di emanare il decreto relativo al procedimento di verifica di assoggettabilità richiesto da Pyrenergy. Per questo tipo di procedimento il D.Lgs. 152/06 non prevede l’indizione di conferenze di servizi.

Nella eventuale successiva fase autorizzatoria, invece, sarà il Ministero dello Sviluppo Economico (Direzione generale per la sicurezza dell’approvvigionamento e per le infrastrutture energetiche – Divisione IV Mercato e logistica dei prodotti petroliferi e dei carburanti) in qualità di Autorità competente, a convocare la necessaria conferenza di servizi, alla quale saranno chiamati i competenti settori di Regione Toscana”.

A voi le conclusioni”.

CONDIVIDI SUBITO!