Ambiente 25 Marzo 2019

Monica Pecori: “Nell’acqua ci sono ancora fibre di amianto”

“Probabilmente nel 2014 il funzionario ASA Dr. Ceravolo era in altre faccende affaccendato ma la sua carica all’interno della società imporrebbe che almeno cercasse i dati analitici per correggere la sua inesatta affermazione che leggo oggi sulla stampa, in merito all’assenza di fibre in amianto nell’acquedotto di Livorno; sul sito di AIT (Autorità Idrica Toscana) si trovano i risultati che dimostrano il contrario 

INGRESSO STAGNO (arrivo Filettole) nel 2014 e nel 2015 n.r. (non rilevate), nel 2017 4.500 fibre/litro
PIAZZA BARTOLOMMEI 964 f/lt nel 2014, 6.827 nel 2015, 23.481 nel 2017 e 9.040 nel 2018
VIA FORTE DEI CAVALLEGGERI 8.364 nel 2014, 1.579 a fine 2014, 3.161 nel 2017
VIA PASCOLI (Quercianella) 5.246 nel 2015, 3.160 fibre/litro nel 2017.

A Livorno ci sono , si legge sempre sul sito di AIT, 157.53 Km di tubazioni in cemento amianto e a Collesalvetti 42.91, per un totale di 200,44 Km. totali”.

Monica Pecori, Consigliere regionale

CONDIVIDI SUBITO!