Cronaca 26 Marzo 2022

Morte del giovane rider, Salvetti: “siamo di fronte ad un mondo senza regole e senza coscienza”

Morte del giovane rider, Salvetti: "siamo di fronte ad un mondo senza regole e senza coscienza"Livorno, 26 marzo 2022 – Morte del giovane rider, l’intervento del sindaco Luca Salvetti

“La morte del giovane rider avvenuta nella serata di venerdi colpisce profondamente la città e tutte le nostre coscienze.

Non mi piace riservare a questo evento tragico le parole di circostanza che spesso ho sentito nella varie città colpite da questi lutti.

Al di là del richiamo alla fatalità e al di là della ricostruzione che sarà fatta sulla dinamica dell’incidente, con cause e responsabilità,

qui siamo di fronte ad un mondo senza regole e senza coscienza,

un mondo lavorativo che è frutto dell’evoluzione del mercato che non ha saputo ancora darsi delle regole e porta chi opera sulle strade a non avere tutele e ha dover sopportare ritmi intollerabili  per raggiungere livelli di reddito mai neanche accettabili.

Le istituzioni, con i sindacati e le imprese che fanno delivery hanno l’obbligo di fermarsi a riflettere e poi agire per cambiare uno scenario insopportabile, uno scenario che è facilmente constatabile stando fuori nel fine settimana e osservando gli episodi che in poche ore si verificano per le strade di Livorno come in tutte le altre città italiane.

Siamo pronti, con gli assessorati Lavoro e alla Mobilità, a convocare al più presto il tavolo richiesto dalla Cgil”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione