Cronaca 29 Dicembre 2019

Morte nell’area ex Trw, la Cgil: “Possono esserci gli estremi per una denuncia penale nei confronti della proprietà”

Area ex Trw, Terreni (Spi-Cgil): “il proprietario deve assumersi le proprie responsabilita’”

Livorno, 29 dicembre 2019 –  Dopo aver appreso la notizia del decesso di un rumeno nell’area del parcheggio dell’ex Trw evvenuto nella sera del 27 dicembre,  lo Spi Cgil per voce del delegato Roberto Terreni ha emesso il seguente comunicato: “All’interno dell’area ex Trw si è purtroppo consumato un nuovo tragico episodio di cronaca nera.

Il proprietario di quell’area adesso deve assumersi le proprie responsabilità in modo serio.

Il sindaco Luca Salvetti si è appellato giustamente più volte alla proprietà, senza però ottenere impegni e risposte concrete.

L’auspicio è che adesso facciano un passo avanti anche la Prefettura e la Procura.

Lo Spi-Cgil quartieri nord di Livorno ritiene infatti che a questo punto possano esserci gli estremi per arrivare a una denuncia penale nei confronti della proprietà.

E’ arrivato il momento che chi di dovere si assuma le proprie responsabilità.

Resta in ogni caso fondamentale che le istituzioni – considerata l’importanza nazionale di quel sito – spingano per arrivare alla bonifica di quell’importante area”.

Roberto Terreni, delegato di comunità Spi-Cgil quartieri nord di Livorno

CONDIVIDI SUBITO!