Cronaca 13 Giugno 2021

Movida con l’elicottero sulla testa che vigila e il dibattito social

 

movida l'elicottero della Questura che vigila dall'alto

Foto gentile concessione di G.F.

Livorno 13 giugno 2021

Sabato sera di movida con l’elicottero della Questura che vigila dall’alto con il suo faro che “illumina la folla”

L’elicottero  ha effettuato il suo servizio sulle zone più calde della movida, in Venezia e sul lungomare fino alla mezzanotte, ora in cui scatta il coprifuoco

Dalla questura riferiscono che questo è un servizio molto utile dal momento che dall’alto caso di risse si puo gestire meglio la situazione oppure si notano meglio gli assembramenti. Infatti dall’alto gli operatori della polizia possono capire meglio quante persone possono essere coinvolte in una rissa, che direzione possono prendere per scappare e con il costante contatto con gli agenti a terra risulta più facile il coordinamento e la gestione delle forze in campo.

Sui social sono rimbalzate molte foto dell’elicottero sopra la movida livornese e non sono certamente mancati commenti ironici, apprezzamenti e polemiche

 

Uno dei vari commenti ironici, perchè ce ne sono veramente tanti: “ganzo, mi ci faccio un selfie”

Nei vari dibattiti social “scoppiati” in seguito alla pubblicazione delle foto dell’elicottero le persone si sono divise

A molte persone avere una vigilanza aerea ha fatto molto piacere, nonostante il caos e gli inevitabili assembramenti anche con l’elicottero presente si sono sentiti più sicuri. Sicuri da possibili risse e danneggiamenti.

 

Altri la pensano in modo opposto, credono che il servizio usato come deterrente non serva a niente e che sia uno spreco di soldi pubblici. “C’era l’elicottero e c’erano ugualmente assembramenti”, questo in sostanza quanto sostenuto da chi non è convito della sua efficacia.

Una nota importante nel dibattito social è l’ora della cessazione del servizio, pechè se è vero che alla mezzanotte scatta il coprifuoco è anche vero che fino alle 2 di notte ci sono sempre in alcuni posti della città molte persone che non lo rispettano e che schiamazzano disturbando la quiete pubblica e da qui la domanda: non sarebbe stato meglio utulizzare l’elicottero per individuare chi dopo il coprifuoco se la spassa sempre?

 

 

 

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Ekom, promozioni 12-25 ottobre
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione